Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Expo Milano, i sapori della Liguria lunedì 15 giugno nello stand al padiglione Italia

In vetrina anche i vini liguri più blasonati del territorio, dal Rossese di Dolceacqua, l'Ormeasco di Pornassio, il Ciliegiolo allo Sciacchetrà delle Cinque Terre

Milano. Pesto, basilico, olio extravergine d’oliva Dop Riviera Ligure, olive taggiasche e i vini Doc di Liguria sono i protagonisti, lunedì 15 giugno, della giornata della Regione Liguria a Expo Milano 2015 dedicata alla produzione, ai profumi e ai sapori dell’ agroalimentare di eccellenza.

L’appuntamento è in programma nello Spazio Liguria del Padiglione Italia.

A partire dalle 11.15, fino alle 20, lo stand regionale ligure, nel Cardo Nord Ovest dell’esposizione universale, i visitatori potranno assistere alla preparazione del pesto con il basilico genovese Dop e degustare i vini liguri più blasonati del territorio, dal Rossese di Dolceacqua, l’Ormeasco di Pornassio, il Ciliegiolo allo Sciacchetrà delle Cinque Terre.

L’evento è curato dall’Enoteca Regionale Ligure e dai consorzi di tutela dell’Olio Dop e del basilico genovese Dop, con i sommelier dell’Ais, gli assaggiatori d’olio, i professionisti del pesto al mortaio, il giornalista, scrittore e oleologo Luigi Caricato e Augusto Valzelli, 23 anni, il più giovane chef stellato italiano.

La giornata ligure a Expo Milano 2015 servirà anche a promuovere fra la comunità food mondiale presente a Expo Milano 2015 con oltre 140 Paesi, la candidatura del pesto genovese a Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità Unesco.

Insieme con l’Agenzia di promozione turistica “In Liguria” sono stati coinvolti negli appuntamenti di lunedì a Expo Milano 2015 diversi food blogger italiani e la stampa specializzata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.