Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arriva l’estate e alla Marina di Imperia c’è fame di parcheggi, le istanze dei balneari

Presto sarà istituita una navetta tra il Parasio e la Marina e tra la Marina e Oneglia; quindi si potrà parcheggiare l'auto anche in zone periferiche e da qui raggiungere le spiagge

Imperia. C’è fame di parcheggi a Borgo Marina di Porto Maurizio. I commercianti e soprattutto i gestori degli stabilimenti balneari così come i residenti auspicano che le promesse del sindaco Carlo Capacci e del suo vice Giuseppe Zagarella vengano mantenute e quindi che le idee possano essere trasformate in interventi concreti.

“La stagione è ormai alle porte e non vorremmo trovarci impreparati - afferma Gianmarco Oneglio, presidente provinciale della Fiba balneari aderente alla Confesercenti di Imperia - La situazione nel nostro quartiere è sempre molto complessa e l’amministrazione deve trovare una soluzione prima che sia troppo tardi”.

Per gli appassionati della tintarella diretti agli stabilimenti portorini trovare un parcheggio non è mai stato facile. “L’amministrazione, in un recente incontro – spiega ancora Oneglio – si era dimostrata particolarmente sensibile alle nostre istanze. Una tra tutte quella di aprire il parcheggio del molo lungo accanto agli yacht ormeggiati in banchina. Quindi l’area di Calata Anselmi. Due aree  che potrebbero alleggerire anche il traffico che in questa zona della città che è sempre molto caldo soprattutto in estate”.

Il Comune, attraverso Giuseppe Zagarella, fa sapere che comunque qualcosa è destinato a cambiare già a metà giugno con l’introduzione del nuovo orario estivo della Rt. “Sarà istituita una navetta che viaggerà tra il Parasio e la Marina e tra la Marina e Oneglia con una cadenza oraria di 15 minuti. I turisti potranno parcheggiare comodamente le loro auto anche in zone periferiche e da qui raggiungere gli stabilimenti balneari. Si tratta di un passo importante che modificherà certamente le abitudini anche dei residenti. Vogliamo liberare la città dalle auto e inizieremo già a partire da quest’estate incentivando l’uso del mezzo pubblico con corse che saranno potenziate anche la sera per i locali della Marina”.

Tra l’altro da ricordare anche che nella zona di Borgo Marina è attiva la Ztl e presto saranno attive anche le telecamere per inchiodare quegli automobilisti che transiteranno in zona senza autorizzazione. Sono previste multe salate.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.