Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, scade la concessione del Tennis Club più antico d’Italia: a rischio la storica gestione foto

E' gestito dalla Asd “Bordighera Lawn Tennis Club 1878”

Bordighera. A fine anno scade la concessione dello storico tennis club cittadino, il primo d’Italia. Palazzo Garnier quindi, proprietario della struttura, indice una nuova gara pubblica per aggiudicarne la gestione.

Il “Tennis 1878 di Bordighera e Bridge Club” sorge in via Stoppani ed è gestito dalla Asd “Bordighera Lawn Tennis Club 1878”. Quest’ultima è la vincitrice dell’ultima gara d’appalto, risalente a 7 anni fa, quando seguendo le direttive della “legge Plinio” il Comune mise all’asta l’impianto, lascito di alcuni ricchi cittadini inglesi.

Gli attuali gestori, inoltre, risultano essere l’espressione dei soci del Club che, storicamente, hanno sempre condotto la struttura. Struttura che, a onor del vero, primato nazionale di anzianità a parte, durante la direzione della “BLTC 1878”, è cresciuta è si è affermata (se mai ce ne fosse stato bisogno) come una delle realtà tennistiche italiane di rilievo.

Tra gli esempi più recenti c’è quello Andreas Seppi, numero 35 nel ranking mondiale, che spesso viene ad allenarsi sulla terra rossa bordi gotta, come quella del Court Maggiore Wingfield: primo campo da tennis d’Italia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.