Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, niente manutenzione ai giardinettti di frazione Due Strade: le proteste del PD

"Manutenzioni mancate a fronte di inaugurazioni e tagli di nastri in pompa magna. E' questa la misura dell'attuale amministrazione"

Più informazioni su

Bordighera. Fanno sapere dal Circolo del Partito Democratico
“ Gli italiani alle manutenzioni preferiscono le inaugurazioni “ scriveva L. Longanesi.
Trascorso mezzo secolo quell’affermazione resta attualissima: soprattutto alle nostre latitudini.
Tagliamo nastri tricolori, inauguriamo parchi & ponti, e contemporaneamente fasciamo, con i nastri bicolori delle manutenzioni, le promesse non mantenute.

E’ il caso dei giardini della frazione Due Strade, la più densamente popolata di Bordighera.
Da tempo i residenti chiedono una manutenzione degli unici giochi per bambini, ormai vetusti e pericolosi, ricevendo promesse che vengono puntualmente disattese e spostate in avanti: entro fine maggio, poi metà giugno, ora non si sa.

Intanto i due vecchi cavallini sono stati rimossi, sostituiti da una transenna e dal nastro in uso nei cantieri, il vecchio tappeto anticaduta dello scivolo è lacero, sporco e da sostituire; la base di una pianta segata ancora giace al centro del giardino.

E la manutenzione del verde peggiora ulteriormente la situazione: le Cycas piantate vicino ai bordi delle aiuole crescendo hanno invaso l’area in cui giocano i bambini. L’altezza bimbo delle foglie espone gli infanti al rischio di tagli, costringendo quindi le mamme a trasformarsi in giardiniere per tagliare le foglie pericolose. Stesso trattamento per le piante che impedivano alle stesse di sedersi sulle panchine.

Manutenzioni mancate a fronte di inaugurazioni e tagli di nastri in pompa magna.
E’ questa la misura dell’attuale amministrazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.