Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Valle del San Lorenzo e Cipressa: due incontri con le scuole elementari a tema “green economy” foto

Al termine dell'incontro verrà consegnato ad ogni bambino un flacone apposito per la raccolta dell'olio esausto da consegnare presso l'Ecomobile

Più informazioni su

“Questo primo appuntamento con i ragazzi delle elementari del nostro territorio – ha dichiarato il Gianna Angela Spinelli, Sindaco di Cipressa – rende tutti orgogliosi di poter integrare alla normale attività didattica anche un momento di educazione civica a cui i nostri ragazzi sono davvero sensibili sin da piccoli”.

“Coinvolgere i ragazzi della nostra Valle – continua il Primo Cittadino – anche grazie alla presenza della Dott.ssa Monica Previati, biologa marina ed esperta di educazione e tutela del territorio marino facente parte della segreteria tecnico-scientifica del Centro di Educazione Ambientale – CEA del Comune di Imperia, ci ricorda l’importanza del rispetto dell’ambiente e la protezione del mare attraverso un corretto riutilizzo delle risorse esauste, come ad esempio gli oli alimentari”.

Insieme alla Dott.ssa Monica Previati sarà presente anche il Dott. Stefano Pirero, dottore in beni storico-artistici e in storia dell’arte medioevale, che coinvolgerà i ragazzi in un laboratorio interattivo attraverso cui “toccare” le bellezze della Valle del San Lorenzo. Parteciperà all’incontro anche il Dott. Enrico Molinari, manager del turismo della Valle del San Lorenzo, che oltre a raccontare in modo semplice l’importanza sociale ed economica di un approccio “verde” nella vita di ognuno di noi, presenterà questo aspetto legandolo al progetto europeo “BEST OF – Buoni Esempi Sanità e Turismo con Orizzonti Futuri” che vede protagonista la Valle del San Lorenzo in partenariato con il Polo Turistico Esterel Côte d’Azur – Saint-Raphaël per la sostenibilità del territorio e la valorizzazione dell’economia turistica locale in chiave europea.

“Organizzare con i ragazzi questi incontri per promuovere la raccolta ed il corretto smaltimento di ogni tipologia di oggetti una volta arrivati a fine vita – ha dichiarato Molinari – significa unire a doppio filo l’amore per la natura all’innovazione nei sistemi di trattamento dei rifiuti e dar voce ad un sistema turistico attento alla dimensione etica ed ai valori da trasmettere alle nuove generazioni, appassionandoci all’idea che – come disse il regista statunitense Andy Warhol – “… avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare””.

Al termine dell’incontro verrà consegnato ad ogni bambino un flacone apposito per la raccolta dell’olio esausto da consegnare presso l’Ecomobile nella “… convinzione – ha concluso il Consigliere Francesca Fabiano – che i messaggi rivolti alla tutela ambientale e raccolti dai nostri bambini raggiungano facilmente tutte le famiglie”. #ValledelSanLorenzo, trasformare l’amore per il territorio in un accogliente abbraccio!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.