Quantcast
Lo spettacolo

“Sinfonia Italiana” approda all’Ariston di Sanremo con Katia Ricciarelli

Il programma prevede 21 brani scelti dalla Commissione

ricciarelli fughe karta bordighera

Sanremo. Un viaggio che parte da Monteverdi a Morrione. All’Ariston arriva “Sinfonia Italiana”, un“crossover” tra musica classica, lirica, pop e danza.

Lo spettacolo debutterà domani con una versione speciale per 5 Solisti, due ballerini con 2 pianoforti a grancoda e la particolare presenza di un Coro di 60 ragazzi di Imperia e Vallecrosia.

Il programma (durata 90 minuti-nostop) prevede 21 brani scelti dalla Commissione presieduta da Katia Ricciarelli.

Il cast: Nair, raffinata cantante pianista pop italiana; la violinista russa Natasha Korsakova, erede del compositore Nikolaj Andreevič Rimskij-Korsakov; il virtuoso pianista classico cubano Marcos Madrigal e il tenore italiano Romolo Tisano: professionisti a livello mondiale, con Gianluca Mirra alle percussioni e due giovanissimi ballerini: Lucia Colosio e Giulio Galimberti formati al Bolshoj di Mosca. Direttore d’Orchestra e arrangiatore Stefano Salvatori, coreografo-regista Max Volpini, ambedue del Teatro alla Scala; ideatore e produttore l’editore Ilio Masprone.

Il coro è composto da 60 giovanissimi del “Coro Ragazzi dell’Istituto Comprensivo Nazario Sauro” di Imperia e del “Coro Giovanile Erio Tripodi” di Vallecrosia, diretti da Margherita Davico; preparatore del Coro “Erio Tripodi”, Roberta Garrione.

L’ensemble concluderà il repertorio di Sinfonia Italiana con il Coro a bocca chiusa dalla Butterfly e il Nabucco di Verdi, dopodiché eseguiranno due brani tratti da altre opere italiane.

Durante lo spettacolo continueranno le riprese per la realizzazione del previsto DocuFilm per la regia di Giorgio Molteni: il film sarà distribuito in Italia e all’estero entro fine anno.

Il repertorio per Sanremo: Ouverture: Guglielmo Tell di G. Rossini – Mattinata di R. Leoncavallo -La donna è mobile di Verdi – Estate di Vivaldi -Inverno – Romeo e Giulietta di Rota – Caruso di Lucio Dalla – Si dolce è il tormento di Monteverdi -La vita è bella di Piovani – Ronda degli gnomi di Bazzini -Torna a Surriento di De Curtis -Largo al factotum di Rossini – Cavalleria Rusticana di Mascagni -La fantasia dal film Mission, di Morricone -Perdere l’amore di Marrocchi/Artegiani – Con te partirò di Quarantotto e Sartori – Sonata in Si minore L33 di Scarlatti -Trillo del diavolo di Tartini -Adagio – concerto per Oboe di Alessandro Marcello -Vacanze romane: Matia Bazar, Golzi/Marrale – Nessun dorma di Puccini- Danza delle ore di Amilcare Ponchielli.

Prezzi d’Ingresso: Poltronissima € 35 + € 4 prevendita – Poltrona € 25 + € 4 prevendita 1a fila Galleria € 25 + € 3 prevendita – Galleria € 20 + € 3 prevendita Galleria II° sett. € 17 + € 3 prevendita – Prenotazioni 0184 /5070 70 Prevendita on line: info@aristonsanremo.com

commenta