Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, borseggia turista francese: in carcere 35enne pregiudicato

Ora i Carabinieri stanno effettuando ulteriori indagini per verificare se l’uomo sia il responsabile di altri analoghi furti perpetrati nei giorni scorsi

L’intensificazione dei servizi predisposti dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo, su disposizione del Capitano Paolo De Alescandris, per garantire una più capillare presenza degli uomini dell’Arma sul territorio, ha consentito di assicurare alla giustizia M.D., 35enne pregiudicato italiano, resosi responsabile del reato di furto con destrezza di una borsa perpetrato ai danni di una coppia di francesi.

I Carabinieri della Stazione di Sanremo, agli ordini del Luogotenente Antonio Giovanni Piras, hanno proceduto all’arresto del 35enne, noto alle forze dell’ordine, nel pomeriggio di ieri quando al numero di emergenza 112, attestato presso Centrale Operativa dei Carabinieri della Compagnia matuziana, è giunta una richiesta di intervento in quanto era stata appena rubata una borsa ad una turista francese che si trovava con il proprio compagno seduta su una panchina di Piazza Muccioli a Sanremo.

Il ladro con una mossa fulminea ha rubato la borsa della donna. La coppia di francesi aveva poggiato a terra la borsa, la donna si è voltata e in un attimo la sua borsa, con all’interno portafogli, cellulare, carte di credito, documenti ed effetti personali, è sparita. Immediatamente la vittima ha allertato una signora poco distante che ha subito chiamato i Carabinieri.

Il 35enne si era dileguato ma i Carabinieri della Stazione di Sanremo si sono messi subito alla ricerca dell’uomo rintracciandolo poco distante con in tasca solo una carta di credito della vittima.
Vistosi scoperto il 35enne ha accompagnato i militari dell’Arma in una casa abbandonata della Pigna e ha indicato loro il luogo dove aveva occultato la borsa e tutti gli effetti personali della donna. L’uomo è stato quindi condotto dai Carabinieri presso la Caserma di Sanremo.

Ricostruiti tutti i fatti è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di furto aggravato e dopo aver passato la nottata all’interno delle camere di sicurezza della Compagnia dei Carabinieri di Sanremo, questa mattina è stato condotto davanti al Giudice presso il Tribunale di Imperia.

Al termine del processo, svoltosi con rito direttissimo, l’arresto è stato convalidato e, a seguito della richiesta di termini a difesa, è stata disposta la custodia cautelare in carcere dell’uomo.

Ora i Carabinieri stanno effettuando ulteriori indagini per verificare se l’uomo sia il responsabile di altri analoghi furti perpetrati nei giorni scorsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.