Quantcast

Play off scudetto, alla Rari la gara 1 col Messina foto

Il ritorno in programma mercoledì prossimo in Sicilia

Imperia. La Rari non perdona ed assomiglia un po’ alla Juventus anche se nell’ultimo quarto di gara ha anche sbagliato molto e perso il vantaggio.

Vince la Coppa Len e ora punta allo scudetto. La strada è ancora lunga, ma le ragazze di Marco Capanna hanno fatto capire che dopo la festa per la Len c’è un altro traguardo che i loro tifosi sognano: il secondo tricolore da portare a casa dopo una stagione giocata a ritmi elevatissimi.

Oggi la Rari in vasca ha giocato con lo spirito giusto. Qualche errore c’è stato, ma il sette giallorosso ha comunque espresso un gioco aggressivo tipico delle partite che prepara Capanna dalla vita alla morte.

La cronaca della partita

PRIMO QUARTO – Palla al centro conquistata dall’Imperia. tiro della Stieber parato. Messina in rete con Arianna Garibotti 0-1 Immediato pareggio della Mediterranea con Francesca Pomeri 1-1. Vantaggio Imperia con rete di Silvia Motta 2-1. Ancora in goal la Mediterranea con Francesca Pomeri 3-1. Messina in avanti ma la difesa di casa controlla. Riparte l’Imperia. Time out Imperia. Tiro della Motta in angolo dal portiere. Fallo in attacco dell’Imperia. Tiro della Sevenich per il Messina fuori. Rete di Sara Amoretti che porta l’Imperia sul 4-1. Tiro di Giulia Emmolo sul portiere. Tiro della Bosurgi Gorlero para. Tiro di Giulia Emmolo parato da Sparano. Time out Messina. Rete del Messina con Arianna Garibotti da metà vasca 4-2

SECONDO QUARTO – Palla al centro conquistata dall’Imperia. Tiro di Silvia Motta fuori. Tiro di Francesca Pomeri parato. Ancora palla all’Imperia, ma l’azione sfuma. Tiro della Sevenech pra Gorlero. Time out Imperia. Imperia in rete con Sara Amoretti 5-2 Rete di Giulia Emmolo per il 6-2. Accorciano le peloritane con la Sevenech 6-3. Tiro di Jamila Tedesco fuori. Tiro della Garibotti traversa, sulla ribattuta la Sevenech manda fuori. Tiro della Bencardino parato.

TERZO QUARTO – Palla al centro conquistata dall’Imperia. Tiro della Stieber alto sopra la traversa. Ammonito Mirarchi allenatore del Messina. Rete dell’Imperia con Silvia Motta 7-3. Tiro della Sevenech Gorlero para. Time out Messina. Tiro di Arianna Garibotti palo. Time out Imperia. Tiro di Francesca Pomeri parato in angolo dal portiere. Rete del Messina con Daria Stararce 7-4 Tiro di Silvia Motta intercettato dalla difesa siciliana. Per l’Imperia rete di Francesca Pomeri 8-4.

QUARTO TEMPO – Palla al centro conquistata dall’Imperia. Traversa colpita da Mercy Stieber. Fallo da rigore commesso ai danni della Ralat. Tiro di Giula Emmolo, traversa. Rete del Messina con la Sevenich 8-5. Espulsa Elisa Casanova. Rete del Messina con Radicchi 8-6. Tiro della Stieber dalla distanza fuori. Espulso il presidente del Messina Genovese. Ammonito Mirarchi. Tiro di Silvia Motta, parato. Time out Messina. La Mediterranea si aggiudica gara 1 con il punteggio di 8-6.

MEDITERRANEA IMPERIA 8

WATERPOLO MESSINA 6 (4-2; 2-1; 2-1; 0-2)

MEDITERRANEA IMPERIA Gorlero, Ralat, Borriello, Tedesco, Stieber, Casanova, Pomeri, Motta, Emmolo, Bencardino, Drocco, Amoretti, Solaini. All. Marco Capanna

DESPAR MESSINA Sparano, Apilongo, Gitto, Starace, Morvillo, Radicchi, Garibotti, Sevenich, Aiello, Avola, Bosurgi, Laganà. All. Maurizio Mirarchi

Arbitri: Colombo e Pascucci

Note: Spettatori 450 circa.