Quantcast
Pini secolari tagliati a Ventimiglia, Picchianti (SeL): "memoria collettiva sparita via con un colpo di spada" - Riviera24
Il caso

Pini secolari tagliati a Ventimiglia, Picchianti (SeL): “memoria collettiva sparita via con un colpo di spada”

Pertanto giovedì in consiglio comunale il sindaco deve spiegare le ragioni e dire alla città se c'è una perizia che certifica il motivo del taglio dei pini secolari

alberi tagliati ventimiglia

Ventimiglia. Scoppia il caso a Ventimiglia per via della decisione dell’amministrazione comunale di tagliare da un giorno all’altro i pini secolari del cosiddetto “boschetto” di via Chiappori all’altezza delle scuole elementari di via Veneto. Giuseppe Picchianti coordinatore di SeL intemelia ha affermato a Riviera24: “Non so perchè l’amministrazione comunale abbia deciso di tagliare i pini. Se l’hanno fatto per salvaguardare l’incolumità delle persone ok ma nel contempo come SeL auspichiamo che si pongano gli alberi rimossi con altri nuovi. Ma l’auspicio – prosegue Picchianti – è che l’amministrazione comunale intervenga pubblicamente, dica alla cittadinanza le reali motivazioni che hanno portato al taglio degli alberi, visto che neanche l’opposizione in consiglio sapeva. Pertanto giovedì in consiglio comunale il sindaco deve spiegare le ragioni e dire alla città se c’è una perizia che certifica il motivo del taglio dei pini secolari.” E conclude Picchianti: “Sarebbe una decisione desolante qualora non fosse stato necessario intervenire in questo modo, intanto la memoria collettiva dei ventimigliesi è sparita via con un colpo di spada.”

 

 

commenta