Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Paita: “Mai larghe intese in Liguria con Toti, Salvini e gli xenofobi

GenovaLe larghe intese in Liguria non ci saranno mai. Non ci saranno perché io non ho niente da spartire con Salvini, Berlusconi, Toti, Belsito. Non ho niente da spartire con gli xenofobi. Non ho niente da spartire con l’estrema destra.

Quelli che mi accusano di volere le larghe intese sono gli stessi che cercano di togliere voti al PD per farci perdere. Sono gli stessi che hanno già detto che in consiglio regionale voteranno no a qualsiasi proposta del PD, anche se nel mio programma c’è un piano contro il dissesto, il reddito di inclusione attiva, incentivi per le assunzioni di under 29 e over 50.

Chi vorrebbe le larghe intese è la sinistra radicale, quella che se perde una battaglia lascia il partito, quella del no a prescindere, quella che “meglio Berlusconi e Salvini che il PD e Lella Paita”, quella che spera che il PD non vinca da solo, con le sue forze, perché se accadesse sia Berlusconi sia la sinistra radicale diventerebbero irrilevanti, a Genova come nel resto d’Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.