Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Outlet di Valle Armea, la posizione del coordinamento cittadino di FdI-AN

Pensiamo che il tema, importante per l'economia cittadina , debba essere dibattuto in Consiglio comunale dove la maggioranza dovra' presentare la sua posizione

Sanremo. Il Coordinamento Cittadino di Fratelli d’Italia  A.N. unitamente ai Consiglieri Comunali Gianni Berrino, Luca Lombardi ed al portavoce Provinciale Fabrizio Cravero comunicano quanto segue:

E’ particolare come alle porte delle elezioni Regionali vi siano candidati consiglieri che cercano di  “raccattare” voti esprimendo la loro contrarieta’ alla realizzazione dell’Outlet, pur candidandosi a fianco di chi ( Paita e Cascino Assessori uscenti della Giunta Burlando) quell’Outlet lo hanno voluto, votandone la possibilita’ di realizzarlo in Giunta Regionale (delibera 790 del 29 giugno 2012)

E’ particolare come, la stessa parte politica, intesa come coalizione, tenti di prendere voti sia tra chi e’ favorevole e tra chi all’Outlet di Sanremo e’ contrario. Ci dicano chiaramente lor signori la loro posizione sul punto , cosi’ come dovrebbe fare l’amministrazione sanremese, senza mettere sul piatto della bilancia gli eventuali oneri da urbanizzazione da impiegare per le scuole. I fondi non possono essere vincolati a questo o quel capitolo e una decisione del genere non puo’ essere presa sull’onda dell’emotività  del” …se no, altrimenti, .. non si fanno i lavori nelle scuole…..!”

Noi siamo preoccupati non di guadagnare o perdere voti e, non tentiamo di convincere favorevoli e contrari. Fratelli d’Italia con la presente intende sottolineare che in tempi non sospetti (nostro comunicato stampa del 28/09/2014) esprimevano preoccupazione circa l’esito di tale operazione e le eventuali ricadute negative sul commercio cittadino tradizionale, sia in termini economici che di occupazione.Tali dati sono stati certificati da un studio eseguito da Dipartimento Memotef dell’Università di Roma la Sapienza e recentemente presentato al Teatro Ariston di Sanremo, i quali hanno documentato le criticità del progetto e delle ricadute negative sul tessuto commerciale e sociale di Sanremo e delle zone limitrofe della Provincia.

Pensiamo che il tema, importante per l’economia cittadina , debba essere dibattuto in Consiglio comunale dove la maggioranza dovra’ presentare la sua posizione. Critichiamo fortemente gli spot elettorali che nel centro sinistra, un giorno a favore ed un giorno contro cercano di portare in cascina solo voti senza la minima coerenza per le posizioni gia’ prese ed oggetto di votazione in Giunta Regionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.