Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Occupazione: il dibattito dei Giovani Democratici con i candidati al consiglio regionale foto

“L’incontro è stata l'occasione per discutere con i candidati del Partito Democratico delle proposte in cantiere per la nostra Regione”

Sanremo. Si è svolto stasera presso “Ipazia” di via Corradi a Sanremo, l’incontro organizzato dai Giovani Democratici della Federazione di Imperia alla presenza di Giovanni Barbagallo, Monica Barra, Massimo Donzella e Riccardo Giordano, per parlare in particolare di accesso al credito, garanzia giovani e inserimento lavorativo.“L’incontro è stata l’occasione per discutere con i candidati del Partito Democratico delle proposte in cantiere per la nostra Regione” hanno spiegato i ragazzi e le ragazze dei Giovani Democratici, “avanzando le nostre proposte programmatiche affinchè i candidati ne possano tenere conto per formulare proposte efficaci su di un tema particolarmente sentito nella nostra Liguria, quale il rapporto tra giovani e lavoro, anche al fine fi poter mettere un freno alla costante dispersione di abilità e conoscenze dovuta al fatto che troppo spesso i nostri coetanei sono costretti a cercare lavoro in altre regioni per la mancanza di opportunità adeguate in Liguria”.All’iniziativa erano presenti i consiglieri comunali di Sanremo del PD Mario Robaldo e Giorgio Trucco, il segretario cittadino matuziano Alessandro Lanteri e l’assessore ai servizi sociali del comune di Taggia Luca Napoli.

Interventi Video:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.