Quantcast

Mentre Burlando e la Paita passeggiano per la provincia, il nostro territorio viene invaso dagli extracomunitari

"Questa regione – conclude Marco Scajola - deve reagire e non può più sopportare decisioni prese dall’alto che mettono a dura prova il nostro territorio alla vigilia dell’inizio della stagione turistica."

Genova. “Nel totale silenzio della Regione Liguria è notizia di oggi che molti extracomunitari verranno ospitati in diverse strutture sul territorio imperiese – questa la dichiarazione del Consigliere di Forza Italia Marco Scajola in Consiglio regionale e candidato alle elezioni regionali del 31 maggio che prosegue –  “Noi non siamo razzisti e tantomeno irrispettosi della sofferenza altrui, ma riteniamo che il nostro territorio non possa sopportare un’invasione di immigrati.”

“Il Governo nazionale è latitante e la Regione Liguria, complice di tutto questo, è completamente assente. Non si sa bene dove andranno queste persone, non si sa per quanto tempo, non si sa la loro provenienza e se hanno superato i diversi accertamenti clinici necessari.”

“Questa regione – conclude Marco Scajola – deve reagire e non può più sopportare decisioni prese dall’alto che mettono a dura prova il nostro territorio alla vigilia dell’inizio della stagione turistica.”