Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marco Scajola (FI), sanità: “Maggior tutela per la provincia di Imperia”

Sono necessari investimenti e una politica sanitaria regionale capace di valorizzare meritocrazia e competenze e di mettere al centro la salute e il benessere dei Liguri

Imperia. La sanità è uno dei temi più sentiti dalla gente perché tocca da vicino ognuno di noi.

In questi ultimi 10 anni il centro sinistra di Burlando ha politicizzato il settore e non ha organizzato a livello territoriale una sanità efficiente per tutti.

Rispetto alle altre regioni vicine a noi siamo molto indietro e sono sempre di più i Liguri che scelgono altre regioni per farsi curare. Abbiamo sul territorio bravissimi e competenti medici, infermieri ed operatori sanitari, ma le politiche regionali non li hanno messi in condizioni di operare e di sfruttare le loro potenzialità.

La Provincia di Imperia subisce ancora un trattamento economico iniquo e profondamente ingiusto con una quota capitaria vergognosa poiché la più bassa di tutta la Liguria, nonostante le promesse, le chiacchiere, questo gap è ancora presente e pesa moltissimo sulle condizioni del servizio sanitario imperiese. Genova cerca  sempre di più di ridimensionare se non di cancellare i presidi ospedalieri della Provincia di Imperia con il chiaro obiettivo di obbligare i cittadini a recarsi a Savona o a Genova per farsi curare.

Questa situazione deve essere bloccata e il Ponente deve avere quello che gli spetta, deve essere considerato alla pari degli altri territori , sono necessari investimenti e una politica sanitaria regionale capace di valorizzare meritocrazia e competenze e di mettere al centro la salute e il benessere dei Liguri.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.