Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Manifestazioni contro Salvini a Imperia, ora indaga la Digos

Salvini non aveva mancato di criticare i manifestanti e il segretario regionale della Lega Nord Viale aveva puntato l'indice sulla scarsa sicurezza in piazza

Imperia. Per il lancio di uova e di carta igienica e per  le dure contestazioni al corteo contro Matteo Salvini di domenica scorsa è stata aperta un’indagine della Digos della Questura di Imperia che potrebbe presto sfociare con una raffica di denunce per i manifestanti.

Video e fotografie scattate nel corso della manifestazione di due giorni fa sono ora al vaglio degli inquirenti. Tra i reati ipotizzati e non ancora formalizzati figurano getto pericoloso di cose, molestie, disturbo alla persone e manifestazione non autorizzata.

La situazione si era fatta incandescente quando Salvini arrivato al “bar 11″ proprio all’ingresso di Calata Cuneo era stato contestato da un gruppo di persone alcune appartenenti ai centri sociali. Striscioni, frasi pesanti erano state rivolte contro il leader del Carroccio accompagnato dalla direzione regionale e provinciale del partito. Alcuni di questi, come i reporter che seguivano Salvini, erano stati colpiti dal lancio di uova.

Salvini non aveva mancato di criticare i manifestanti e il segretario regionale della Lega Nord Sonia Viale aveva parlato apertamente di “una grave violazione dei diritti democratici, la libertà di pensiero e di espressione e questo lo Stato lo deve garantire”, accusando la scarsa sicurezza in piazza.

E stamane una delegazione, proprio sui fatti di domenica scorsa, era stata anche ricevuta in Prefettura a Imperia.  E’ stata manifestata la necessità di attivarsi secondo le proprie competenze affinché altri incresciosi episodi non abbiano a verificarsi e sia tutelata nel miglior modo possibile la pacifica libertà di espressione nel rispetto della massima sicurezza per i cittadini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.