Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“L’inferno degli angeli”: sabato 23 maggio primo convegno gratuito al Palafiori fotogallery

Il primo di una serie di incontri dedicati al tema della violenza

Sanremo. Si è tenuta nel pomeriggio di oggi, presso la sede della Croce Verde Arma Taggia, la presentazione del primo convegno gratuito “L’inferno degli Angeli” che si terrà sabato 23 maggio nella sala Ninfea all’interno del Palafiori a Sanremo.

Ad organizzarlo, la Pubblica Assistenza Croce Verde Arma Taggia in collaborazione con Ipasvi.

Il convegno, presentato dal Presidente della Croce Verde Antonio Pizzolla, dal Presidente Ipasvi di Imperia Severino Borri, dal responsabile della formazione Bruno Forzan e dalla responsabile del corso Laura Cisotta è aperto ai volontari del soccorso, medici, infermieri, operatori socio sanitari, membri delle forze dell’ordine ed a tutta la cittadinanza, tratterà il tema della violenza in tutte le sue forme.

Il corso vuole fornire una risposta coordinata alla problematica della violenza di genere, sensibilizzare e formare gli operatori sul problema nei suoi diversi aspetti anche rispetto alle conseguenze di tale violenza sulle vittime.

Il primo obiettivo è la conoscenza più ampia possibile del fenomeno e il secondo è l’ampliamento delle conoscenze clinico-operative dalla quale poi ne deriva l’approccio fisico e psicologico. Altro aspetto che verrà approfondito è quello della prevenzione attraverso l’informazione.

“Si tratta di un progetto – come spiega il presidente della Croce Verde Arma Taggia Antonio Pizzollache nasce per far acquisire maggiore professionalità ai nostri volontari che si trovano spesso a gestire delle situazioni molto difficili. In tal modo si cerca quanto meno di avere cognizione della problematica.”

Questo è solo il primo di una serie di incontri che verranno proposti negli anni a seguire.

“Saranno almeno tre – precisa Pizzolla – i convegni che andremo ad organizzare. Nel primo tratteremo gli argomenti in maniera generica mentre nel corso dei prossimi appuntamenti, andremo ad affrontare le tematiche e le varie problematiche in modo più approfondito”.

L’idea di realizzare una serie di incontri rivolti al personale sanitario, nasce da molto lontano e dichiara Pizzolla “già negli anni passati per dare maggiore visibilità all’argomento, in occasione dell’acquisto di due ambulanze, sono stati inseriti due slogan ad effetto sui mezzi, per dire no alla violenza.”

“Ti amo da morire … gli orchi lasciamoli nelle fiabe“ (in relazione alla violenza su minori) e “t’amo da morire … se è un incubo non è amore” (in relazione alla violenza sulle donne) sono le due frasi scelte in modo rappresentativo, per lanciare un messaggio ben preciso. Un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica e tutti i cittadini sulla tematica della violenza.

Di seguito riportiamo il programma dettagliato del convegno:

Ore 08.00 – Accoglienza e registrazione dei partecipanti

Ore 08.45 introduzione al corso

09.00-09.30 Prima che la violenza diventi omicidio dell’anima e del corpo (Relatore: Assunta Jackie De Luca – Presidente dell’Associazione Palo Libera Tutti)

09.30-09.45 Gli operatori sanitari sulla scena della violenza (Relatore: Dott. Renè Dalmasso – 118 Imperia)

09.45-10.15 L’approccio del medico di famiglia, un caso clinico (Relatore: Dott.ssa Seno Senia – Asl 1 Imperiese)

10.15-10.45 Le linee guida di intervento della Polizia Giudiziaria (Relatore: Dott. Giuseppe Lodeserto – Dirigente Squadra Mobile Polizia di Stato Imperia)

10.45-11.00 pausa caffè

11.00-11.30 Le linee guida di intervento della Procura (Relatore: Dott. Roberto Cavallone – Procura Imperia)

11.30-12.00 Le vite violate nell’agorà delle normative di tutela (Relatore: Dott.ssa Simona Del Vecchio – Medico Legale)

Intervento del Col. Luciano Zarbano – C.te Provinciale CC Imperia

12.00-12.30 Stalking e reati di genere, un caso pratico: Luca Delfino (Relatore: Ten. Guido Quattrale – C.te Nucleo Investigativo Comando Provinciale CC Imperia)

12.30.13.30 questionario

13.30-14.30 pausa pranzo

14.30-15.00 Fenomenologia del Cyberbullismo (Relatore: Gen. CC (aus) Dott. Luciano Garofano)

15.00-15.30 Il training di prevenzione all’abuso sessuale su minori (Relatore: Dott.ssa Cinzia Gimelli)

15.30 -16.00 Intervento della sig.ra Veronica de Laurentiis

16.00-17.00 discussione

Coloro che sono interessati a partecipare dovranno restituire il coupon (che potrete trovare in allegato) entro il 20 maggio 2015 via fax al numero 0184-43432 o via e-mail all’indirizzo: infoangeli@libero.it

Il personale sanitario dovrà iscriversi tramite sito Ipasvi.

Per informazioni contattare la P.A. CROCE VERDE ARMA TAGGIA al numero 0184/43432.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.