Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Polizia Stradale scorta il 98° Giro d’Italia. 40 uomini in divisa per la sicurezza della gara fotogallery

26 i motociclisti, 12 i poliziotti a bordo delle sette auto e 2 quelli operativi in una officina meccanica mobile.

Sanremo. Anche la Polizia Stradale è pronta per il 98° Giro d’Italia. Saranno infatti gli agenti della polstrada a scortare la prima tappa italiana che prenderà il via oggi alle 15 da San Lorenzo al Mare.

Al comando della scorta, il vice Questore Aggiunto Gianfranco Martorano. Lo staff di angeli custodi impegnato durante la corsa è composto da ben 40 agenti: 26 i motociclisti, 12 i poliziotti a bordo delle sette auto e 2 quelli  operativi in una officina meccanica mobile.

Obiettivo, garantire la sicurezza durante la gara. Gli agenti impegnati nel servizio di scorta andranno a percorrere più di 3 mila chilometri.

A seguire il giro ci sarà anche il pullman Azzurro della Polizia di Stato per le attività di educazione stradale rivolte ai più piccoli.

In dotazione agli uomini della Polizia un sistema che consentirà, attraverso un tablet, di monitorare in tempo reale l´andamento della corsa grazie ad un sistema di localizzazione denominato “flotta rosa” installato sulle moto della stradale.

Nelle sei tappe di Chiavari (Ge) del 12 maggio, Montecatini (Pt) del 14 maggio, Fiuggi (Fr) del 16 maggio, Civitanova Marche (Mc) del 19 maggio, Imola (Bo) del 21 maggio e Treviso del 23 maggio saranno premiati i poliziotti della Stradale che si sono distinti in attività di soccorso legate ai compiti d’istituto.

Foto Giorgio R.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.