Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

l Torneo “Giovani Samurai”: OK Club Imperia fa incetta di medaglie, 19 ori foto

La squadra di judoka ha bissato il successo della scorsa edizione

Seconda edizione del Torneo “Giovani Samurai” rivolto alle classi pre-agonistiche che domenica 10 maggio ha portato nel capoluogo ligure numerosi piccoli atleti provenienti da tutta la regione.
L’OK Club Imperia, forte di una squadra di 37 judokas, parte determinata a ben figurare come già era successo nella precedente edizione.

Iniziano i ragazzi (2004/2005) che oramai prossimi all’esordio nelle classi agonistiche danno vita ad una bellissima competizione dimostrando doti tecniche ed agonistiche già di ottimo livello. Conquistano la medaglia d’oro Tommaso Alassio, Alessandro Ferri, Federico Galletta, Rachele Petunia, Nicola Saglietto e Asia Stuppia, secondo gradino del podio per Davide Bandiera, Mattia Bruno, Miriam El Mottaki, si devono accontentare del bronzo Lorenzo Marzullo e Andrea Valle.

Subito dopo inizia la categoria dei bambini, i piccoli nati fra il 2008 ed il 2011 non vogliono certo sfigurare rispetto ai compagni più grandi e si impegnano al massimo con grinta e determinazione. Salgono sul gradino più alto del podio Martino Borca, Lorenzo Donzellini, Fabrizio Gilli, Giosuè Parrilla, Giacomo Petunia, Matteo Raimondo, medaglia d’argento per Francesca Sini e bronzo per Nicolò Bracco, Dennis Fiume e Francesco Quaglia.

Al pomeriggio è il momento dei fanciulli (2006/2007), questa è la categoria più numerosa e tutti gli atleti danno il massimo per salire sul gradino più alto del podio, dopo un’intensa competizione l’oro va a Francesco Greco, Matteo Matrorillo, Simone Ranise, Edoardo Ricciardone, Daniele Russo, Giulia Santomauro, Fabrizio Simondo. Porta a casa la medaglia d’argento Martina Giordano, mentre il bronzo è per Lorena Bracco, Gabriele Capone, Yuri Di Marco, Rebecca Marzullo, Samuele Pinna, Michele Simondo, Lorenzo Tabbò e Nicolò Zanella.

Risultato senza dubbio positivo per l’OK Club Imperia che su 37 atleti conquista ben 19 medaglie d’oro frutto di impegno, passione ed un ottimo lavoro di preparazione che porterà sicuramente alcuni di questi piccoli atleti a ben figurare a livello nazionale nei prossimi anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.