Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Il rilancio delle infrastrutture del Ponente Ligure e del sistema di trasporto sono il presupposto fondamentale per il rilancio dell’economia della Riviera”

Un territorio che deve recuperare fiducia in se stesso e nel futuro. Un territorio la cui comunità deve riscoprire l'orgoglio di appartenere ad una terra meravigliosa!!!

Sanremo. Il Candidato alle elezioni regionali 2015 GIUSEPPE ARGIRÓ illustra uno dei punti qualificanti del suo programma:

Miglioramento del sistema delle infrastrutture e del trasporto

Il Turismo è certamente il principale motore di sviluppo futuro del territorio ligure e in particolare del nostro ponente. Per sviluppare il turismo ci vogliono molti ingredienti, ma certamente occorre migliorare il sistema delle infrastrutture di raggiungibilità e di fruizione del nostro territorio. In questo contesto il sistema dei trasporti pubblici, e soprattutto quelli di collegamento ferroviario, rappresentano un’oggettiva emergenza. Bisogna fare di più!

Il trasporto in Liguria su rotaia e su strada è ormai al limite. Su questa priorità assoluta il Ponente Ligure deve attivare una fase incisiva di rilancio degli investimenti diretti sul territorio, con determinazione dopo anni di stagnazione e di veti incrociati. Aurelia bis, completamento del raddoppio ferroviario, miglioramento delle condizioni complessive della viabilità sono le priorità assolute.

Altro tema sono i parcheggi delle auto. Ritengo che sia imprescindibile la costruzione di parcheggi interrati che consentano di liberare spazi a raso per aumentare il verde nelle città. I parcheggi devono essere facilmente raggiungibili a piedi o con mezzi pubblici idonei, al fine di ampliare le aree pedonali, organizzando un sistema di circolazione integrato e sostenibile. La mia visione del centro città è a fruizione pedonale (l’esempio di Via Matteotti a Sanremo rende perfettamente l’idea di quale valore aggiunto ha consentito la pedonalizzazione dell’area).

L’ampliamento delle ciclabili sia nella fascia costiera che con le verticali a pettine di collegamento delle valli dell’entroterra devono essere un obiettivo prioritario assoluto.

Questi temi saranno cruciali per riuscire ad agganciare la ripresa economica che mostra già i primi timidi segnali a livello internazionale e nazionale, ma che occorre avere la prontezza e la determinazione di coglierla anche nel nostro territorio.

Un territorio che deve recuperare fiducia in se stesso e nel futuro. Un territorio la cui comunità deve riscoprire l’orgoglio di appartenere ad una terra meravigliosa!!!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.