Quantcast

Giovanni Toti: “Salvaguardare e tutelare l’ospedale di Bordighera” fotogallery

Ad accompagnare il candidato presidente della regione del centro destra i candidati al consiglio regionale Marco Scajola, Filippo Bistolfi e Simone Baggioli di Forza Italia

Bordighera. Il tour di Giovanni Toti nell’imperiese dopo le tappe di Ventimiglia, Camporosso e Isolabona è proseguito verso l’ospedale di Bordighera. Ad accompagnare il candidato presidente della regione del centro destra i candidati al consiglio regionale Marco Scajola, Filippo Bistolfi e Simone Baggioli di Forza Italia. Toti ha ascoltato l’appello del sindaco di Bordighera Giacomo Pallanca per la salvaguardia dell’importante plesso sanitario come ad esempio: l’adeguamento della quota capitaria regionale della Provincia di Imperia a quella della Provincia di Genova, mantenimento del posto di primo soccorso h 24 con un aumento del numero dei medici da 7 a 9 e di infermieri da 8 a 11. Ma anche l’organizzazione di un servizio trasporti pazienti, l’utilizzo della Day Surgery, del Day Hospital, i potenziamenti dei reparti di medicina, radiologia, un magazziniere in più per farmacia, una migliore disponibilità e razionalizzazione degli spazi e infine la carenza di manutenzione di alcuni spazi come le strade interne o la carente illuminazione notturna.

Il candidato presidente del centro destra ha confermato la sua posizione sull’ospedale di Bordighera, ossia di tutela del plesso sanitario.