Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gara 2 per lo Scudetto, Ramone “Tutta la Liguria deve tifare Rari”

Tre anni di seguito il tricolore è stato vinto da una società ligure, il presidente auspica che possa rimanere anche quest'anno nella nostra regione

Imperia. “Tutta la Liguria deve tifare Rari Nantes”. L’invito-appello è stato lanciato da Luca Ramone, presidente della società giallorossa che sta lottando per vincere il secondo scudetto.

Un traguardo prestigioso dopo aver vinto anche la Coppa Len. “Il rischio è che la Liguria perda il tricolore dopo tre anni di successi. Lo aveva vinto la Pro Recco, poi il Rapallo e l’anno scorso la Rari. Sarebbe davvero un peccato che quest’anno finisse in Veneto”, ha affermato Ramone.

Alla piscina Felice Cascione di Imperia ci si aspetta un clima da stadio e per fare le cose in grande la Rari ha promosso la conferenza di presentazione della gara 2 (in programma domenica 17 alle 21) nella suggestiva Villa Grock.

E stamane c’era anche l’assessore comunale al Turismo Paolo Strescino tifosissimo della Rari. “La continuitá di questo gruppo impressiona. Ha una ossatura che é consolidata e al suo interno ha alcune ragazze che sono la spina dorsale del setterosa di Conti – ha detto Strescino – In questo momento poi maschi e femmine stanno facendo bene alla cittá e al movimento dello sport. É giusto richiamare alle armi Imperia. Centrare un secondo scudetto sarebbe davvero straordinario, ma anche se non vincesse resterebbero in bacheca le tante vittorie conquistate da questa societá. Vedo una Rari impegnata anche per il futuro e questa fa bene e sono personalmente molto contento. Non mancano gli sponsor e quindi c’é tanta attenzione verso una societá che ha raggiunto obiettivi importanti”.

“Quella scelta per la conferenza stampa é una location straordinaria e per questo motivo vorremmo ringraziare la Provincia per la sensibilità dimostrata – ha detto Ramone – presentando il programma della serata di domenica. Vogliamo sposare lo sport in questo caso la pallanuoto con il turismo. Questa é una location straordinaria, un gioiello di Imperia e della nostra provincia”.

Precederá la partita Rari – Padova un’esibizione dei bambini della Rari che giocherá nella vasca delle grandi. E per loro sará un momento di forte emozione. “Sono il nostro vivaio. I campioni di domani ed è in loro che dobbiamo continuare a credere. Ma non solo io – ha sottolineato Ramone – ma tutta la città”.

La Plebiscito Padova, forte del successo in gara 1 per 10 a 6, arriva ben organizzata pronta a rovinare la festa all’impianto natatorio di San Lazzaro.

“Noi faremo il possibile invece per far festa – ha detto Elena Russo che conosce il team delle imperiesi – Siamo motivati e faremo bene. Le compagne sono molto concentrate e sono certa che alla Cascione vedremo una super squadra che recupererá il terreno perduto”.

La partita sará trasmessa da Rai Sport e come giovedì scorso sará garantita la diretta.

.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.