Quantcast

Elezioni provinciali, Luigi Sappa lascia il Palazzo con un saluto ai dipendenti

L'ex presidente lascia il palazzo facendo capolino nella sala consiliare, sarà la sua ultima volta da amministratore provinciale dopo un quinquennio

Imperia. E’ stato presidente in Provincia negli ultimi cinque anni  Luigi Sappa torna a fare il nonno e il consulente del lavoro a tempo pieno.

Alle 12,30 in punto ha lasciato l’ufficio salutando segretaria e dipendenti. Lascia il palazzo dopo aver varcato la soglia nel 2010. Prima di lui l’amministrazione provinciale era stata retta da Gianni Giuliano.

Sappa fa la sua uscita elegantemente con la sua 24 ore in pelle facendo capolino della sala del consiglio provinciale. E’ stata la sua ultima volta da presidente. “L’ho fatto solo per un saluto e per vedere se lo scrutinio procede”, sorride l’ormai ex presidente.

Pranzo a casa e nel pomeriggio arriverà puntuale nel suo ufficio in centro a Oneglia. Domani ci sarà il passaggio di consegne ufficiali. Finisce un’epoca. Sappa di centrodestra lascia la poltrona al sindaco di Cesio Fabio Natta, socialista di ferro.