Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Domani a Villa Boselli Giuseppe Conte presenterà il suo ultimo libro

Le sue opere sono tradotte, oggi, in sedici diverse lingue. non per niente è ritenuto il miglior poeta italiano vivente

Più informazioni su

Taggia. Una platea di specialisti domani mattina (mercoledì), alle 10, a Villa Boselli di Arma dove lo scrittore Giuseppe Conte e la moglie Maria Rosa Teodori presenteranno il loro libro “La cucina dell’anima – 99 ricette sapienziali”. Ad ascoltarli ci saranno infatti tutti gli studenti del quinto anno dell’Istituto Alberghiero Ruffini. La stessa scuola ha organizzato l’incontro (in ogni caso con ingresso libero a tutti). E a presentare Conte e la sua signora sarà il preside Sergio Maria Conti che rivolgerà loro anche qualche domanda coadiuvato da un professore della scuola, Antonio Panizzi docente di Lettere, a sua volta autore di libri e critico letterario. Un’altra docente di Lettere, Manuela Ormea (che è pure attrice) leggerà alcune pagine del libro.

Fra l’altro nell’antologia del biennio adottata all’Alberghiero c’è anche una poesia di Conte. abbina ricette di tutto il mondo, raccolte da Maria Rosa Teodori (abile cuoca e conoscitrice della gastronomia di molti paesi europei ed extraeuropei) con esperienze in qualche modo legate al cibo che Giuseppe Conte vissuto. La splendida penna dello scrittore (conosciuto in tutto il mondo)  ammalia e coinvolge.

Conte è nato a Porto Maurizio nel 1945. Oggi vive a Sanremo ma ha vissuto a lungo anche a Nizza. Da ragazzo era interessato a geografia (e nella sua vita grazie al suo lavoro di poeta e scrittore ha viaggiato moltissimo), astronomia e musica. Vastissima la sua produzione. Una quindicina i libri di poesia pubblicati, nove le opere di narrativa. Gli ultimi due romanzi sono “Il male veniva dal mare” e “L’adultera”. Ancora nove i testi di saggistica, sei le opere teatrali, moltissime le traduzioni di scrittori e poeti stranieri (fra i quali Shelley) e collaborazioni a vario titolo. Ha anche tenuto trasmissioni culturali alla Rai diventando così un volto televisivo. Le sue opere sono tradotte, oggi, in sedici diverse lingue. non per niente è ritenuto il miglior poeta italiano vivente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.