Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Domani a Expo 2015 la presentazione di “Valli Argentina – Armea: facili da amare”

Nello stand verranno proiettati video e immagini che consentiranno ai visitatori di effettuare un viaggio virtuale all’interno delle principali attrattive delle valli

I Comuni di Taggia, Badalucco, Carpasio, Montalto Ligure, Triora, Molini di Triora, Castellaro, Ceriana, Bajardo si presentano domani nello spazio Liguria, nel cardo nord ovest all’interno del padiglione Italia a Expo 2015, attraverso lo slogan “Valli Argentina – Armea: facili da amare”, per promuovere le bellezze paesaggistiche e artistiche, la qualità delle spiagge, i percorsi outdoor e le specialità gastronomiche del territorio. La giornata è organizzata con il coordinamento di ANCI (associazione nazionale comuni italiani) Liguria, che permetterà a 135 Comuni raggruppati per aree territoriali di presentare, fino al 18 giugno, ai visitatori dello spazio espositivo della Regione Liguria Expo 2015 le proprie eccellenze enogastronomiche, turistiche e culturali.

Il territorio delle valli, noto in tutto il mondo per l’eccellente qualità dell’oliva monocultivar taggiasca, oggi tende anche a valorizzare i tesori architettonici racchiusi in un ambiente naturale ancora incontaminato, sempre più apprezzato dal turismo internazionale.

Nello stand verranno proiettati video e immagini che consentiranno ai visitatori di effettuare un viaggio virtuale all’interno delle principali attrattive delle valli. Oltre alla distribuzione di materiale promozionale e di assaggi di prodotti tipici si svolgeranno un laboratorio sull’ “Introduzione all’assaggio dell’olio extra vergine di oliva taggiasca” a cura dell’associazione “L’oro di Taggia”, un seminario sul tema “Il moscatello di Taggia tra storia e riscoperta” a cura del produttore Eros Mammoliti al quale si deve la riscoperta dell’antico vitigno autoctono e la presentazione del brand “Valle Argentina – Una valle a sistema” a cura di Roberto Orengo, assessore del Comune di Taggia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.