Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Delfini morti a Imperia, l’Asl 1 “Non escludiamo il virus del morbillo”

Tre i casi segnalati in pochi mesi nell'Imperiese ora gli esperti studiano il fenomeno con attenzione

Imperia. Tre delfini morti in pochi mesi, due in sole 48 ore. Ora dall’Asl 1 Imperiese viene avanzata un’ipotesi ufficiale. “La moria dei cetacei è un fenomeno preoccupante – dice il direttore del servizio veterinario dell’Asl 1 Giovanni Rivò – I delfini muoiono perché colpiti da virus, in particolare quello del morbillo, o perché ingoiano plastica e altri rifiuti. Questi decessi sono un indicatore dell’inquinamento dei nostri mari, del malessere dell’ambiente marino”.

Per comprendere meglio la natura di questo fenomeno dovranno essere compiute, nell’arco di un mese, altre analisi, i cui esiti saranno confrontati con quelli di altre ricerche, in particolare con le indagini genetiche per lo studio di popolazione di stenelle e quelli relativi ai fattori meteo-marini.

Tra le ragioni possibili, oltre al morbillivirus o altri agenti biologici, anche agenti inquinanti organici che si accumulano nei tessuti dei cetacei e che possono alterarne la risposta immunitaria”.

Della Rete nazionale spiaggiamenti mammiferi marini fanno parte, tra gli altri, gli Istituti zooprofilattici sperimentali (Izs), coordinati dall’Izs di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, la Banca dati spiaggiamenti (Bds) dell’università di Pavia, il Cetaceans stranding emergency response team (Cert) e le università di Padova, Siena e Teramo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.