Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Contrasto allo spaccio di droga, arrestata dai carabinieri una 20enne

Naturalmente la droga rinvenuta è stato sottoposta a sequestro penale e verrà analizzata nei prossimi giorni

Più informazioni su

Sanremo. Ancora un’operazione di servizio portata a termine positivamente dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo, agli ordini del Capitano Paolo De Alescandris, nell’ambito dell’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nella riviera dei fiori.

Questa volta ad operare sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sanremo, coordinati dal Tenente Paolo Bonfanti, che hanno tratto in arresto una 20enne del posto, sconosciuta alle forze dell’ordine e assolutamente insospettabile, resasi responsabile del reato di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il tutto è accaduto nel pomeriggio di lunedì quando una pattuglia del Nucleo Operativo si trovava in un normale servizio esterno presso Piazza Eroi Sanremesi e ha visto una ragazza avvicinarsi ad un ragazzo.

In un primo momento sembrava un normale incontro tra coetanei, magari tra fidanzati. Invece, con fare sospetto, la ragazza ha estratto dalla propria borsa un involucro e lo ha consegnato al coetaneo.

I Carabinieri, avendo avuto il sospetto che potesse essersi consumato un reato proprio davanti ai loro occhi, hanno fermato i due giovani, entrambi ventenni.

Hanno subito chiesto al ragazzo di consegnare loro l’involucro appena ricevuto dalla ragazza e nell’aprirlo i militari hanno riscontrato che effettivamente si trattava di droga: 13 grammi di hashish suddivisi in due piccoli involucri.

A quel punto sono scattati controlli più approfonditi sui due giovani e la ragazza è stata trovata in possesso di ulteriori tre grammi di marjuana nella borsetta. I Carabinieri hanno pertanto deciso di estendere la perquisizione all’abitazione della giovane e lì hanno trovato una sorpresa ancora più grande: ben quattro panetti sigillati di hashish del peso di quasi 400 grammi e altri due grossi involucri termo-sigillati contenenti quasi 250 grammi di marijuana. Alla ragazza è stato sequestrato anche denaro contante ritenuto verosimile provento dell’attività di spaccio.

Sia la giovane 20enne che il coetaneo, al termine delle perquisizioni, sono stati condotti presso la caserma dei Carabinieri di Sanremo dove il ragazzo è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti, mentre la ragazza è stata dichiarata in stato di arresto per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Naturalmente la droga rinvenuta è stato sottoposta a sequestro penale e verrà analizzata nei prossimi giorni.

Circa un migliaio le dosi ricavabili dalla sostanza stupefacente sequestrata, tutte pronte per lo spaccio nelle serate della movida sanremese e dalla cui cessione si sarebbero potute guadagnare diverse migliaia di euro.

L’arrestata, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato accompagnata presso la Casa Circondariale di Genova Pontedecimo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.