Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cascino: “Sei milioni di euro dalla Regione a Taggia”

"Una grande conquista per Taggia e per i suoi abitanti - sottolinea l'assessore regionale - un'opera pubblica che si affianca alle altre finanziate con quasi sei milioni di euro di fondi Fas"

Arma di Taggia. “La mia giornata di oggi sarà dedicata in larga parte a Taggia, città dove vivo e alla quale ho dedicato una particolare attenzione per risolvere problemi e attuare progetti.”

Con questa premessa l’assessore Gabriele Cascino, candidato alle prossime elezioni regionali nella lista LIGURI con Paita presidente, si accinge ad inaugurare un punto d’incontro con i cittadini ad Arma, in via Magellano al civico numero 10. .

Il punto d’incontro di via Magellano verrà inaugurato nel pomeriggio alle 18,30 con un aperitivo.

Nel corso dell’inaugurazione Cascino si soffermerà, appunto, su quanto e tanto la Regione ha fatto per Taggia, a partire dalla Piscina Comunale che è stata realizzata proprio grazie ad un intervento di Cascino in materia urbanistica sfruttando per il finanziamento gli oneri a scomputo della costruzione dell’ipermercato Leclerc.  “Una grande conquista per Taggia e per i suoi abitanti – sottolinea l’assessore regionale – un’opera pubblica che si affianca alle altre finanziate con quasi sei milioni di euro di fondi Fas”.

Ed eccole in sequenza le opere finanziate con i relativi importi a testimoniare trasparenza e concretezza del lavoro di Cascino: Percorso di collegamento parcheggio interrato con via San Dalmazzo (387 milioni)

Nuova pavimentazione accesso Centro storico e sottoservizi (552 milioni)

Nuovo parcheggio a servizio del Centro storico nell’area scuole (1.500 milioni)

Nuova strada comunale di accesso al nucleo medievale (1.176 milioni)

Restauro pavimentazione storica e sottoservizi (352 milioni)

Centro documentazione Oliva taggiasca nei locali ex Convento (959 milioni)

Riqualificazione del mercato di Taggia, porta della città, piazza coperta (771 milioni)

“Credo che i numeri e le opere non possano essere oggetto di interpretazioni in politichese – conclude Cascino – in Regione ho lavorato molto per il nostro territorio per attuare concretamente quella trasformazione e miglioramento che tutti auspichiamo. Ci sono ancora cose da concludere ed attuare ed è per questo che chiedo agli elettori di darmi fiducia, scegliere la lista LIGURI e scrivere il mio cognome: Cascino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.