Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cascino: pronta una legge per recuperare il territorio dalle serre abbandonate

Sanremo. Malgrado una campagna elettorale molto intensa, l’assessore Gabriele Cascino, candidato alle prossime elezioni regionali nella lista LIGURI con Paita presidente, non ha mai smesso di lavorare partecipando a giunte e commissioni al fine di portare avanti importanti provvedimenti. Uno di questi riguarda lo smantellamento delle serre floricole ormai abbandonate da tempo e il recupero e la messa in sicurezza dello stesso territorio. Come incentivare questo processo? Attraverso un premio volumetrico che sia compatibile con lo stesso paesaggio è che consenta di regime tare acque, rifare muretti a secco, piantumare nuove coltivazioni o alberi.

“L’idea è pronta – spiega Cascino – crediamo che per salvaguardare il territorio si debba intervenire in tal senso. Non stiamo certo liberando una cementificazione delle nostre colline, i premi volumetrici saranno compatibili con il paesaggio e potremo anche prevedere una cosiddetta “area di atterraggio”, ma occorre intervenire, anche per la sicurezza”.

Le misure nei dettagli saranno varate dal prossimo governo regionale, ma per Cascino questa è ormai una via obbligata per recuperare e rivalutare le colline della nostra provincia, magari sostituendo alle serre anche altre coltivazioni agricole. “Penso – aggiunge Cascino – alla viticoltura di qualità o alla olivicoltura. Aiutiamo i giovani consentendo anche di avere qualche cosa in cambio per la bonifica del nostro splendido territorio”.
Il progetto di legge, come detto, è al varo, tanto che si sono già predisposti dei rendering per rendere in maniera visiva come potrà essere trasformato il paesaggio delle nostre colline che si affacciano sul mare. E il risultato appare già eloquente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.