Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Capotreno aggredito da quattro giovani, Comitato pendolari chiede più sicurezza

Il ferroviere è stato poi costretto a farsi medicare all'ospedale di Sanremo e il treno ha accumulato 85 minuti di ritardo

Ventimiglia. “Questa mattina il capotreno dell’IC 655 delle ore 04:57 da Ventimiglia per Milano è stato aggredito da quattro giovani stranieri.

I quattro, sprovvisti di biglietto, hanno pensato bene di passare “alle vie di fatto”. Il ferroviere é finito al pronto soccorso dell’ospedale di Sanremo e il treno IC 655 é ripartito dopo aver accumulato un ritardo di 85 minuti.

A raccontare l’episodio è il Comitato Utenti Trenitalia del Ponente che ha espresso la sua solidarietà al malcapitato ferroviere che “stava svolgendo il suo lavoro”.

Secondo i pendolari “il problema della sicurezza sui treni diventa sempre più pressante ed è indispensabile una capillare presenza della Polfer nelle stazioni e sui treni stessi. L’Italia si cambia garantendo la sicurezza dei cittadini, non con gli slogan”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.