Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio giovanile, i 2002 dell’Argentina perdono con il Toro in semifinale e strappano il terzo posto alla Juve

Questi i 16 giocatori dell' Argentina Calcio che hanno preso parte alla manifestazione: Andreozzi, Toja, Attene, Carletti,Serjanai L., Sejanai M., Buccino T., Buccino M., Bucarelli, Stella, Coccoluto, Fava, Cassini, Naso, Orengo e Poletti

Borgo San Dalmazzo. Continua a dare soddisfazioni il Settore Giovanile dell’Argentina Arma. La squadra Esordienti leva 2002 ha conquistato il terzo posto al prestigioso “Torneo internazionale Borgo e le sue valli”, giunto all’ottava edizione.

I ragazzi dell’ Argentina, magistralmente guidati dal mister Dino Bertazzon, hanno vinto il proprio triangolare di qualificazione superando l’Olmo per 1-0 e l’ Atletic Cub Liberi di Genova con il punteggio di 2-1. Nei quarti di finale hanno superato con un netto 3-1 la squadra professionistica francese del Ascc Foot, in semifinale si sono arresi al Torino (squadra vincitrice del torneo) perdendo di misura per 1-0 nella finale per il terzo e quarto posto hanno battuto la Juventus con il punteggio di 1-0.Riconoscimento personale per Andres Toja che è stato premiato come miglior portiere del torneo.

Questi i 16 giocatori dell’ Argentina Calcio che hanno preso parte alla manifestazione:
Andreozzi, Toja, Attene, Carletti,Serjanai L., Sejanai M., Buccino T., Buccino M., Bucarelli, Stella, Coccoluto, Fava, Cassini, Naso, Orengo e Poletti.

Spiega, Pino Fava, responsabile del Settore Giovanile:
“Questo prestigioso risultato è un ulteriore conferma per il nostro settore giovanile che dimostra di essere in continua crescita, riuscendo addirittura a competere con squadre del calibro di Torino e Juventus. La nostra Società ha investito molto sul settore giovanile mettendo a disposizione dei ragazzi uno staff tecnico di qualità formato dai migliori allenatori che la nostra provincia mette a disposizione.

Il lavoro svolto ed i risultati ottenuti hanno attirato le attenzioni di molti club professionistici che hanno portato i nostri giovani a provare per Società come Sampdoria, Atalanta, Spezia, Entella, Alessandria, Carpi.

Cinque nostri giocatori sono stati convocati con la rappresentativa della Liguria (3 nella squadra allievi e 2 in quella giovanissimi) per partecipare al torneo delle Regioni che rappresenta la vetrina più importante a livello nazionale per i giovani calciatori delle società dilettantistiche.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.