Quantcast
#buonascuola manifestazione a Ventimiglia: "Riforma si ma non così" - Riviera24
Tutti in piazza

#buonascuola manifestazione a Ventimiglia: “Riforma si ma non così”

Per la cronaca in provincia di Imperia l'adesione degli insegnanti (di ogni ordine e grado) e del personale amministrativo allo sciopero contro la riforma della scuola è stata di circa l'80%

Ventimiglia. Erano circa 200 persone alla manifestazione organizzata questo pomeriggio da insegnanti, genitori e studenti a Sant’Agostino a Ventimiglia per dire no alla riforma della #buonascuola del governo Renzi. Ovviamente oltre agli addetti ai lavori c’erano anche alcune forze politiche contrarie al DDL, come SeL e di conseguenza Rete a Sinistra e la candidata (e insegnante) Carla Nattero ha affermato a Riviera24: “Una bella manifestazione, molto partecipata, un segnale di grande sensibilità sul tema anche qui nel ponente ligure. Erano anni che non si vedeva una mobilitazione del genere per la difesa della scuola pubblica.”

Insegnanti, genitori e studenti hanno manifestato al grido di “Riforma si ma non così” e Carla Nattero ha aggiunto: “Cambiare si ma non in questo modo. La proposta di Renzi darebbe più potere ai presidi e in questo modo gli insegnanti sarebbero ricattabili; questa non è una riforma ma una riorganizzazione. Qui la scuola viene trattata come un’azienda privata e questo DDL riprende quello di Forza Italia a firma Aprea. Non vogliamo assistere – conclude Carla Nattero – ad una scuola di serie A e B e alla sua demolizione.”

Per la cronaca in provincia di Imperia l’adesione degli insegnanti (di ogni ordine e grado) e del personale amministrativo allo sciopero contro la riforma della scuola è stata di circa l’80%. Molti gli istituti scolastici chiusi, tra cui i licei Cassini di Sanremo e Viesseux di Imperia e alle manifestazioni hanno partecipato tutte le sigle sindacali del mondo della scuola.

commenta