Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bistolfi (FI): “Basta immigrati negli alberghi della nostra provincia, non ce la facciamo più!”

BordigheraFilippo Bistolfi, candidato al consiglio regionale per Forza Italia è intervenuto sull’emergenza immigrazione che vede coinvolta anche la nostra provincia e regione.“All’alba della stagione turistica – evidenzia Bistolfi – riempire gli alberghi della nostra provincia di immigrati, le cui strutture sono strategiche e fondamentali per l’accoglienza turistico-ricettiva, è una decisione scellerata e gravissima. La regione e Burlando tornino immediatamente sui loro passi e chiedano, come fatto da altre regioni, di non accogliere più ulterior migranti. Le nostre città, le nostre stazioni ferroviarie, le nostre strutture turistico-ricettive, sono al collasso.

Il governo Renzi – prosegue Bistolfi – invece di intervenire a monte, creando strutture di accoglienza sulla costa Africana, in collaborazione con la UE e l’ONU e pattugliando il canale di Sicilia con la Marina Militare, ha deciso di non decider, scaricando il problema a valle, ossia riempiendo l’Italia, le regioni, i nostri alberghi e le nostre pensioni di disperati che costano ai contribuenti 40 euro al dì pro-capite e che si riversano poi, sotto i portici e nelle strade delle città, completando la distruzione del turismo già messo in ginocchio dale politiche scellerate di governi come quello di Burlando. E’ ora di dire basta – sottolinea Bistolfi -, il problema va affrontato a monte e con urgenza. Ne va della nostra economia e della nostra sicurezza.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.