Quantcast

Al via da Ventimiglia il tour elettorale di Giovanni Toti: “Dal 1 giugno cambieremo la Liguria” fotogallery

"La squadra è competitiva e coesa e dal 1 giugno entreremo in piazza De Ferrari da vincitori e cambieremo davvero la Liguria."

Ventimiglia. Bagno di folla per Giovanni Toti candidato presidente del centro destra che da Ventimiglia ha iniziato il suo tour elettorale in provincia di Imperia. Ad aspettare Toti i candidati di Forza Italia (Marco Scajola, Filippo Bistolfi e Simone Baggioli), Gianni Berrino di Fratelli d’Italia e Sonia Viale della Lega Nord assieme ad altri candidati al consiglio regionale che compongono la coalizione di centro destra.

Sulla campagna elettorale Toti ha detto: “Le sensazioni sono buone, c’è tanta voglia di cambiare, la sinistra ha governato per dieci anni questa regione lasciandola declinare in tutti gli ambiti, dal turismo all’occupazione, alle infrastrutture mai realizzate. La squadra è competitiva e coesa e dal 1 giugno entreremo in piazza De Ferrari da vincitori e cambieremo davvero la Liguria.”

E ancora: “Non sarà una regione “genovacentrica”, le altre province abbiano voce in capitolo.” Sull’ospedale unico: “Noi tuteliamo i presidi sanitari della provincia, la sanità va ristrutturata, i presidi devono funzionare, bisogna fare tante cose, la sanità va aumentata e resa efficiente.”

Giovanni Toti accompagnato dai candidati Scajola, Bistolfi, Baggioli e dai consiglieri comunali Nazzari e Ballestra oltre che dal segretario cittadino di Forza Italia ed ex sindaco Giorgio Valfrè ha fatto un giro nel mercato coperto di Ventimiglia a salutare i commercianti e infine nella stazione ferroviaria. A Ventimiglia c’erano anche i parlamentari azzurri Sandro Biasotti e Annagrazia Calabria. Al gazebo di via della Repubblica Toti ha incontrato una delegazione di lavoratori frontalieri.