Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Centro fisioterapico di Imperia scoperto da Striscia, assolto Jung Wang

Il caso del 2009 approdato nelle aule di giustizia, ma ora si potrebbe aprire un nuovo capitolo

Imperia. Sei anni dopo essere stato “pizzicato” da Striscia la notizia ora per  Jung Wang il cittadino cinese da anni in Italia è arrivata una rivincita. Il giudice Caterina Lungaro del tribunale di Imperia ha assolto lui e Barbara Saglietto dall’accusa di esercizio abusiva della professione di fisioterapista.  Ma al tempo stesso sono stati inviati alla Procura per aprire, eventualmente, un nuovo fascicolo per il reato di esercizio abusivo della professione medica per Jung Wang.

Su questo aspetto Jung Wang già si era difeso all’epoca dei fatti: “Non sono un falso medico come mi ha dipinto il servizio di Striscia La Notizia“. Falso medico, medico con laurea cinese non ancora riconosciuta in Italia? Il servizio di Striscia la Notizia manda in onda la sua difesa in merito alla laurea, ma lo aveva pizzicato con una telecamera nascosta mentre spiegava cosa e quali interventi può fare su un paziente-esca. E nel suo studio arrivarono i Nas con il dottor Wang che si era difeso: “Non sono un falso medico».

Wang meglio conosciuto e apprezzato (anche da molti vip) come “Abiù”, gestisce con la moglie Barbara Saglietto – nella Galleria degli Orti – il centro massaggi “Tao La Via dell’Oriente” ed oggi è stato assolto. Ma si apre l’altro capitolo anche se più volte ha esibito, con orgoglio, gli attestati di laurea acquisiti in Cina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.