Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’AC della Mercede e della Villetta in adorazione questa mattina alla chiesa di Santo Stefano foto

In occasione della 24h per il Signore, l'AC delle due parrocchie ha deciso di iniziare il sabato mattina in un modo alternativo: condividendo un'ora di adorazione

I giovani di Ac sono abituati ad incontrarsi in parrocchia, all’interno dei propri gruppi. Il valore dell’incontro sta alla base della vita associativa stessa: incontrando l’altro si scoprono mondi di vita e modi di vivere diversi, carismi e missioni particolari per ognuno ed attraverso le differenze si impara ad amare il mondo ed a cercarvi in mezzo Gesù. Abbracciare il prossimo è il primo e più completo passo per abbracciare la missione di Testimonianza in uscita.

E nei gruppi, si prende coraggio, ci si ricarica appieno per avere il coraggio del primo passo verso "il fuori": è lo scoprire che tutti questi coriandoli, così diversi, hanno lo stesso scopo, ovvero animare la grande festa della Buona Novella. Diversità nella Complicità, Complicità e Comunione per la Diversità.

Questa mattina, tutta la nostra esperienza di incontro l’abbiamo messa al servizio di un amico speciale, quello che ci trascina sempre, che anima i nostri momenti e le nostre vite: abbiamo scelto di passare un’ora insieme a Gesù, adorandolo dalle 6 alle 7 della mattina.
Alzarsi il sabato è stata durissima, sopratutto per chi, dopo la colazione assieme, è dovuto correre al lavoro od a scuola, ad affrontare prove d’esame e la vita di tutti i giorni.

Di una cosa siamo convinti: iniziare assieme la giornata, assieme proprio tutti, Lui compreso, non ha prezzo. Provare per credere.

I Giovani e Giovanissimi dell’Azione Cattolica della Parrocchia di N.S. della Mercede e di Natività di Maria Vergine della Villetta
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.