Quantcast

La Senatrice Donatella Albano solidale nei confronti del neo consigliere Giovanni Ramoino

"Lo scontro politico è più che legittimo, ma dev'essere sulle idee e soprattutto nei limiti del comportamento civile - dice la Albano - Ho assistito purtroppo a una campagna elettorale ricca non di progetti ma di insulti e boutades gratuite"

Più informazioni su

    In riferimento agli episodi verificatesi nei giorni immediatamente successivi all’elezione di Giacomo Pallanca come Sindaco a Bordighera, la Senatrice Donatella Albano esprime la sua solidarietà nei confronti del neo consigliere Giovanni Ramoino e coglie l’occasione per fare alcune considerazioni sul clima che ha caratterizzato questa tornata elettorale a Bordighera.

    "Lo scontro politico è più che legittimo, ma dev’essere sulle idee e soprattutto nei limiti del comportamento civile – dice la Albano – Ho assistito purtroppo a una campagna elettorale ricca non di progetti ma di insulti e boutades gratuite che non hanno certo fatto il bene della città, e che, fortunatamente, si sono rivelati autentici autogol per chi li ha pronunciati. La politica dev’essere un confronto libero, aperto e civile, Bordighera degli atteggiamenti da bulletto, o peggio, non se ne fa nulla, e gli elettori lo hanno capito. Faccio i migliori auguri di buon lavoro al nuovo Sindaco e ai nuovi consiglieri, confidando nel loro impegno affinchè la politica a Bordighera torni ad avere toni più consoni".

    Più informazioni su