Quantcast
Delitto biggi: delfino assolto

La madre di Antonella Multari: “Speriamo nella giustizia divina, la giustizia terrena è finita”

Sono le parole di Rosa Tripodi, la madre di Antonella Multari, uccisa a Sanremo nell'agosto del 2007 dall'ex fidanzato Luca Delfino, dopo aver appreso che l'assassino della figlia è stato assolto dall'accusa di aver ucciso Luciana Biggi nel 2006

“Non so che dire se non che possiamo sperare in una giustizia divina, perché quella terrena è finita”. Sono le parole di Rosa Tripodi, la madre di Antonella Multari, uccisa a Sanremo nell’agosto del 2007 dall’ex fidanzato Luca Delfino, dopo aver appreso che l’assassino della figlia è stato assolto dall’accusa di aver ucciso Luciana Biggi il 28 aprile 2006.

“Mi dispiace molto per Luciana” – prosegue la mamma di Antonella Multari – “devo dire che mi aspettavo questo esito, è vergognoso e molto triste pensare che nessuno pagherà per questa ragazza. So che mia figlia potrebbe essere ancora viva se Delfino fosse stato incarcerato prima”.

L’assoluzione è stata confermata dalla Corte d’Assise d’Appello di Genova, accogliendo le richieste del pm, Enrico Zucca. Luca Delfino, era già stato assolto in primo grado. Il processo doveva valutare l’eventuale risarcimento nei confronti della sorella della vittima, Bruna Biggi, costituitasi parte civile. L’assoluzione di Delfino le nega automaticamente ogni risarcimento.

leggi anche
messa antonella multari
Triste anniversario
Vallecrosia, dieci anni fa Luca Delfino uccideva Antonella Multari: “Lei è come un seme che si ravviva nel nostro ricordo”
Luca Delfino Appello multa 85 euro Delfino
In prigione
Uccise Antonella Multari a Sanremo, torna a processo Luca Delfino: è accusato di violenza sessuale e stalking
commenta