Quantcast
Enzo Iacchetti battezza SanremOff allo Spazio 291 di via Goethe - Riviera24
Collaterali al festival

Enzo Iacchetti battezza SanremOff allo Spazio 291 di via Goethe

La rassegna organizzata in occasione del Festival 2010 è stata inaugurata dal conduttore di Striscia la Notizia. Domenica sera, presso il museo civico matuziano, Iacchetti sarà ancora protagonista in occasione di un concerto dedicato a De Andrè.

La lunga serie di eventi inseriti in SanremOff, rassegna organizzata in occasione del Festival 2010, è stata inaugurata oggi da Enzo Iacchetti, ospite d’onore del vernissage dedicato all’artista Tania Peli, che ha presentato la mostra d’arte visiva “Materica”. L’appuntamento fissato presso lo Spazio 291 (via Goethe 291), è stato animato musicalmente dalla Wiz orchestra.

Il comico ha rilasciato un commento sul Festival di quest’anno e sopratutto sulla sua esclusione dalla competizione: “Io e Giobbe Covatta avevamo presentato una canzone importante – ha detto Enzo Iacchetti – parlava di una bambina africana abbandonata su di un barcone a Lampedusa. Pensavo potesse essere un passo interessante per la canzone d’autore italiana, un brano su di un argomento serio cantato da due comici. Non credo che il pezzo sia stato escluso perché brutto il testo o brutta la musica, semplicemente penso che la politica del Festival di quest’anno sia quella dei Pupo e degli Emanuele Filiberto.”

“Striscia la Notizia quest’anno non seguirà il Festival più di tanto – ha concluso Iacchetti – ormai i nostri inviati non li fanno neanche più entrare. Per noi era certamente meglio quando c’era Baudo”.

Tania Peli espone le sue opere più recenti. L’allestimento sarà visitabile sino all’11 aprile. L’artista si concentra sull’emozione trasmessa dalla materia. Spessi strati di stucco aumentano l’effetto solido scultoreo delle forme indefinite date da una casualità gestuale ed evidenziate dalla sensibilità del colore. Nasce così un racconto visivo e tattile che combina diverse realtà in un’unica superficie. Una storia romantica, ricca di passato, presente e futuro.

Domenica, alle ore 18, presso il museo civico di via Matteotti, scatterà il primo dei cinque appuntamenti, che compongono la rassegna musicale in acustico, dedicata a Fabrizio De Andrè, sempre inserita nel calendario di SanremOff. L’incontro oltre ad Enzo Iacchetti vedrà la partecipazione dei due chitarristi storici che hanno accompagnato il cantautore genovese: Toni Soranno e Giorgio Cordini.

commenta