Quantcast
A san secondo a ventimiglia

Tenta scippo a un’anziana, tunisino arrestato dalla polizia locale dopo inseguimento su un tetto

Nabii Ben Brahim Zghonda è stato condannato a 4 mesi di carcere e, poiché dai controlli è emerso che aveva accumulato ben 6 fogli di via dall'Italia, sarà espulso

Nella foto di repertorio uno scippo

Uno scippatore tunisino è stato arrestato dalla Polizia Locale di Ventimiglia al termine di un inseguimento-lampo che si è concluso su un tetto e che ha visto impegnata una decina di agenti. Nabii Ben Brahim Zghonda è stato condannato a 4 mesi di carcere e, poiché dai controlli è emerso che aveva accumulato ben 6 fogli di via dall’Italia, sarà espulso. Il tunisino in zona San Secondo a Ventimiglia aveva avvicinato un’anziana, per poi rubarle il portafoglio. La donna ha cominciato a urlare: poco lontano passava una pattuglia e gli agenti si sono messi all’inseguimento dello scippatore e lo hanno acciuffato pochi minuti dopo.

commenta