Quantcast
Mendatica accoglie il ritorno dei pastori - Riviera24
Costume e tradizione

Mendatica accoglie il ritorno dei pastori

Si rinnova una tradizione centenaria: scatta oggi la Festa della Transumanza. In programma c’è una tre giorni tra attività tipiche e gastronomia, per celebrare le radici più profonde delle nostre vallate.

gregge

Sino a domenica, i carruggi e le piazze di Mendatica saranno animati da tutta una serie di iniziative in grado di far rivivere le emozioni e i sapori antichi. Questa mattina ad essere protagoniste saranno scuole. È previsto un itinerario alla scoperta delle attività tipiche dell'antica cultura dei pastori. Per un giorno, gli studenti coinvolti nell'interessante esperienza si troveranno a stretto contatto con il mondo agreste, tra processi tradizionali di caseificazione (ricotte, formaggi, cagliate, brusso) e preparazione delle tisane con piante autoctone, senza dimenticare l'opportunità di conoscere i segreti di una ricetta tipica come il "pan fritu"; sono inoltre previsti incontri con le anziane del paese, che per l'occasione saranno vestite con abiti tradizionali: sarà anche possibile osservarle impegnate nella filatura della lana ed ascoltare le loro suggestive favole, quelle più intimamente legate al territorio, tramandate per secoli da nonna a nipote; infine è in programma una visita ai musei del luogo: da vedere ci sono il laboratorio naturalistico, la casa del pastore, la sala delle carte e le vecchie prigioni. Sempre in mattinata è fissata un'escursione naturalistica. Il rendez-vous è alle ore 8.30 in piazza della Chiesa; la gita guidata si snoderà lungo gli antichi percorsi della transumanza, dalle Cascate dell'Arroscia al Pilone di Poilarocca e Case Pian del Lago, con rientro previsto in contemporanea con la sfilata degli animali. Nel pomeriggio, infatti, verso le ore 15.30, i vicoli del borgo verranno animati dall'arrivo di mandrie e greggi. Domani, invece, sarà il giorno della storica Fiera di San Matteo. Alle ore 16.30, presso il campo sportivo del paese, avrà inizio il Corteo Storico, seguito dal sempre divertente Palio delle Capre, che vedrà protagoniste le sei frazioni di Mendatica: Valcona Soprana, Valcona Sottana, Le Salse, Monesi, Il Lago e Poilarocca. Domenica, infine, i festeggiamenti si chiuderanno con una gara di conduzione di greggi con cani da pastore; l'appuntamento è in località Cian Prai.

commenta