Quantcast
Sanità

Esenzione dal pagamento del ticket sanitario: la Guardia di Finanza scopre 38 irregolari.

Controlli a tappeto delle Fiamme Gialle. In otto avevano un reddito tra i 70 e i 140 mila euro.

Medicinali

Trentotto soggetti assistiti dal Servizio sanitario nazionale che avevano ottenuto l'esenzione dal pagamento del ticket – spettante ai residenti liguri il cui reddito familiare sia inferiore a 36.151,98 euro – sono stati ritenuti irregolari a un controllo della Guardia di Finanza, che ha scovato otto beneficiari che avevano un reddito compreso tra i 70 e i 140 mila euro. I militari della tributaria di Imperia hanno ultimato una prima fase di controlli, relativi alle autocertificazioni per l'esenzione del ticket farmaceutico per motivi di reddito, decisa da una delibera regionale in vigore dal primo gennaio 2005.
L'autocertificazione viene eseguita apponendo la firma nel corpo della ricetta medica che deve consegnarsi in farmacia per poter acquisire il farmaco. Il monitoraggio posto in essere dal nucleo di polizia tributaria, in particolare, ha riguardato un campione delle persone residenti ad Imperia e provincia che hanno prodotto le autocertificazioni nell'anno 2005. I controlli sono stati finalizzati a verificare la situazione reddituale dei nuclei familiari dei richiedenti, nell'anno di imposta 2004, al fine di determinare il reddito complessivo lordo e di accertare, cosi', l'esistenza del diritto all'esenzione.

commenta