Quantcast
Sanremo: l'assessore Ivaldi replica all'interrogazione dei consiglieri di minoranza - Riviera24
Politica

Sanremo: l’assessore Ivaldi replica all’interrogazione dei consiglieri di minoranza

In risposta all?interrogazione dei Consiglieri Comunali Sbezzo Malfei, Moraglia, Solerio e Berrino sulle delibere di assegnazione di contributi a favore di associazioni di volontariato, l?Assessore alla Solidarietà e Assistenza...

In risposta all?interrogazione dei Consiglieri Comunali Sbezzo Malfei, Moraglia, Solerio e Berrino sulle delibere di assegnazione di contributi a favore di associazioni di volontariato, l?Assessore alla Solidarietà e Assistenza Sociale del Comune di Sanremo, Luigi Ivaldi (nella foto) precisa: “Nell?interrogazione si asserisce che tali deliberazioni sono state assunte, contrariamente al passato, dalla Giunta Comunale, che non avrebbe avuto competenza ad emettere l?atto. Queste deliberazioni sono state assunte dalla Giunta Comunale in conformità all?articolo 9 comma 2 del regolamento, e in analogia con quanto deliberato in passato dalla Giunta Comunale. Per quanto concerne il criterio alla base delle deliberazioni  bisogna distinguere tra le associazioni per le quali esistono dei criteri rigidissimi previsti dal regolamento, che sono stati rigorosamente applicati secondo tabelle allegate alla delibera, e le associazioni per le quali sono stati applicati altri criteri.
Sono lieto di aver ottenuto che nel bilancio comunale lo stanziamento a favore delle associazioni di volontariato fosse notevolmente aumentato dando la possibilità di assegnare a tutte le associazioni una cifra maggiore rispetto al passato.
Il maggiore stanziamento ha dato la possibilità di finanziare per la prima volta iniziative come quelle della Lega Italiana per la lotta contro i tumori, della Parrocchia della Mercede e della Federazione Operaia Sanremese. A maggiore garanzia del contributo erogato sono state stipulate convenzioni  con le associazioni beneficiarie di erogazioni pari o superiori ad ? 10.000  per meglio monitorare gli interventi”.


 

commenta