Quantcast
Cronaca

Liguria: al via da sabato l’operazione “Mare Pulito”

Prenderà il via sabato, per l'ottavo anno consecutivo, il Progetto "Mare Pulito", l'iniziativa con la quale la Regione Liguria e l'Osservatorio Ligure Pesca e Ambiente coinvolgono i pescatori professionisti e le...

Prenderà il via sabato, per l’ottavo anno consecutivo, il Progetto “Mare Pulito”, l’iniziativa con la quale la Regione Liguria e l’Osservatorio Ligure Pesca e Ambiente coinvolgono i pescatori professionisti e le marinerie liguri nella sensibilizzazione di bagnanti, diportisti e pescasportivi sulla difesa della qualità dell’ ambiente marino e sul problema dei rifiuti galleggianti e del loro smaltimento a terra. Anche quest’anno “Mare Pulito” farà tappa in tutti i porti turistici della Liguria e in diversi centri turistici, fra cui Riva Trigoso, Bergeggi, Albissola ed Ospedaletti, quest’anno Albisola Superiore e Cogoleto. La manifestazione si snoderà ogni fine settimana con la raccolta di rifiuti in mare e sulle spiagge. A fine giornata avverrà il recupero dei rifiuti e la premiazione dei partecipanti. Si partirà sabato 25 e domenica 26 giugno a Chiavari, Lerici, Marinella e Genova Voltri. Il 2 e 3 luglio toccherà alla Spezia e a Portovenere. Mare Pulito approderà poi a Savona, Albissola Marina e Albissola Superiore (9,10 luglio), a Loano e Finale Ligure (16, 17 luglio), a Lavagna, Rapallo e Santa Margherita (23,24 luglio). Gli appuntamenti d’agosto sono in programma a Sestri Levante, Riva Trigoso e Levanto (6, 7 ), Sanremo, Bordighera e Ospedaletti (13, 14 ), Varazze, Arenzano e Celle ligure (20, 21), Andora, Diano Marina e Arma di Taggia (27, 28). L’operazione “Mare Pulito” – riconosciuta fra le iniziative che contribuiscono all’ assegnazione della “Bandiera Blu” a comuni e porticcioli turistici, si concluderà a settembre a Camogli e Portofino (3, 4). E a Imperia e Santo Stefano al Mare (10, 11).

commenta