Quantcast
Cronaca

Imperia: l’oratorio di San Maurizio accoglie i bimbi che non possono andare alla scuola estiva del Comune

L'Oratorio di San Maurizio a Imperia accorre in aiuto del Comune accogliendo tutti quei bambini che non sono potuti rientrare nel numero degli iscritti alla scuola estiva gestita dal Comune di Imperia. Così Don Ivo Raimondo, parroco...

L’Oratorio di San Maurizio a Imperia accorre in aiuto del Comune accogliendo tutti quei bambini che non sono potuti rientrare nel numero degli iscritti alla scuola estiva gestita dal Comune di Imperia.
Così Don Ivo Raimondo, parroco di San Maurizio, si è subito messo al lavoro con una squadra di volontari i quali, dal lunedì al venerdì, intrattengono i bambini, tra i 6 e i 13 anni, e li coinvolgono in attività artistico-ricreative.
L’idea di fondo è quella di sollevare i genitori lavoratori dal problema dei figli non più a scuola, e nel contempo aiutare i bambini ad utilizzare in modo costruttivo e divertente le loro vacanze; quindi c’é spazio per lo sport, la pittura, il canto, il ballo e un bagno in spiaggia. I bambini potranno restare all’oratorio di via Verdi dalle 8 alle 17.30, con un costo di 60 euro per il periodo che va dal 20 giugno al 29 luglio.

commenta