Quantcast
Consiglio provinciale: con 15 voti favorevoli su 22 approvato il rendiconto consuntivo 2004 - Riviera24
Politica

Consiglio provinciale: con 15 voti favorevoli su 22 approvato il rendiconto consuntivo 2004

Ieri sera durante la riunione del Consiglio provinciale è stata approvata a larga maggioranza, con 15 voti favorevoli e 7 voti contrari (di Bestagno, Gandolfo, Manfredi, Lanza, Spalla, Desiglioli e Rebaudo) del rendiconto...

Ieri sera durante la riunione del Consiglio provinciale è stata approvata a larga maggioranza, con 15 voti favorevoli e 7 voti contrari (di Bestagno, Gandolfo, Manfredi, Lanza, Spalla, Desiglioli e Rebaudo) del rendiconto consuntivo 2004.
Sul documento contabile relativo all’attività dello scorso anno, illustrato dall’assessore al Bilancio, Giacomo Raineri, sono intervenuti dalla minoranza Mario Spalla, Giovanni Gandolfo e Manfredo Manfredi, mentre dalla maggioranza è intervenuto il capogruppo di Forza Italia, Guglielmo Guglielmi.
Spalla ha criticato l?assenza di confronto del rendiconto con gli importi del bilancio di previsione ed il fatto che riguardo le società partecipate sono riportati importi relativi all?esercizio 2003. Gandolfo e Manfredi hanno messo l?accento sulla critica situazione delle società partecipate come Casinò e Riviera Trasporti, inoltre hanno evidenziato la mancanza di selettività negli interventi dell?Amministrazione. 
A tutte le critiche ed osservazioni ha risposto il presidente Gianni Giuliano, che ha spiegato il complesso lavoro dell?Amministrazione nei vari settori oggetto delle osservazioni della minoranza.
Durante la seduta sono stati approvati anche: una variazione al bilancio di previsione 2005 (14 voti favorevoli, 5 astenuti), la sottoscrizione dell?aumento di 500 mila euro del capitale sociale dell?Alpi Liguri Sviluppo e Turismo srl (approvazione all?unanimità), il Programma provinciale in materia di difesa del suolo (approvazione all?unanimità). Quest?ultimo documento prevede interventi di manutenzione e di attuazione richiesti dai Comuni e dalle Comunità Montane.

commenta