Quantcast
Bordighera: arrestata badante che aveva spinto un anziano ad ingerire una grande quantità di psicofarmaci - Riviera24
Cronaca

Bordighera: arrestata badante che aveva spinto un anziano ad ingerire una grande quantità di psicofarmaci

Fatouma Albaka, 49ene badante, proveniente dalla Repubblica del Mali,è stata arrestata a Bordigheracon l'accusa di circonvenzione di incapace oltre che dell'aggravante di aver somministrato ad una anzianofarmaci e droghe per ridurlo...

Fatouma Albaka, 49ene badante, proveniente dalla Repubblica del Mali,  è stata arrestata a Bordighera con l’accusa di circonvenzione di incapace oltre che dell’aggravante di aver somministrato ad una anziano farmaci e droghe per ridurlo in un forte stato confusionale in modo da derubarlo di tutti i suoi averi. La donna sarà sottoposta stamani all’interrogatorio dal gip per la convalida dell’arresto.
La vittima della vicenda, un noto floricoltore della città delle palme, Giovanbattista Alasia, è stato costretto ad ingerire nelle ultime settimane “Tavor” e “Lexotan” in modo tale da ridurlo in stato confusionale. 
La donna potrebbe non essere l’unica persona coinvolta nelle indagini dei Carabinieri. Alasia, ricoverato da tre giorni all’ospedale “Saint Charles” di Bordighera (nella foto), nel reparto medicina, sta per fortuna migliorando giorno dopo giorno.

commenta