Quantcast
Politica

Asl 1 Imperiese: stato di agitazione per gli iscritti all’Anaao-Assomed

L'Anaao-Assomed, l'Associazione Medica Italiana che con un centinaio di iscritti è la più rappresentativa dell'Asl 1 Imperiese, ha dichiarato oggi lo stato d'agitazione, contro il mancato coinvolgimento dei medici nelle...

L’Anaao-Assomed, l’Associazione Medica Italiana che con un centinaio di iscritti è la più rappresentativa dell’Asl 1 Imperiese, ha dichiarato oggi lo stato d’agitazione, contro il mancato coinvolgimento dei medici nelle scelte dell’azienda. l’assenza di un sistema di controllo di qualità aziendale e il continuo affidamento a esterni di consulenze per le aree specialistiche.
“L’attesa di trovare nella dirigenza dell’Asl un interlocutore costruttivo in tema di governo clinico – ha spiegato il segretario provinciale dell’associazione, Claudio Battaglia – è stata vana. Più volte questa associazione ha sollecitato l’azienda al rispetto delle norme contrattuali, ma in mancanza di risposte concrete abbiamo deciso di proclamare lo stato d’agitazione. Attiveremo tutti i canali competenti, perché i medici vedano rispettate le giuste aspettative di trasparenza e partecipazione del governo clinico che per i cittadini si traduce in qualità e risposta alle proprie attese di diagnosi e cura. In termini di qualità, liste di attesa e gestione del rischio clinico, negli ultimi anni i medici hanno solo subito scelte dell’Asl, senza iesserne partecipì”.

commenta