Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
chiesa santa devota

Monaco, il 20 aprile nella chiesa di Sainte Devote concerto dell’organista Andrea Toschi

20/04/18

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 20,30

Monaco. Venerdì 20 aprile alle 20,30 presso la chiesa di Sainte Devote, l’associazione In Tempore Organi terrà un concerto con il concertista Andrea Toschi, organista titolare della chiesa S. Maria della Misericordia di Bologna.

In programma musiche di Johann Sebastian Bach, Pachelbel, Krebs, Dandrieu, Karl Ph. Emmanuel Bach.

Questo concerto fa parte del IV ciclo internazionale d’orano “In Tempore Organi” che si svolge su base mensile al nuovo organo Zanin costruito per la chiesa di Santa Devota di Monaco e offerto nel 2012 dal Comitato residenti italiani a Monaco in occasione del matrimonio di S.A.S. Alberto II, Principe di Monaco e la principessa Charlene Wittstock.

Il Festival ha ottenuto il patrocinio dell’Ambasciata italiana a Monaco ed è finanziato dalla Direction des Affaires Culturelles di Monaco, dal Com.It.Es. del Principato di Monaco e sostenuto da KRM Studios e dalla famiglia Rocchi. Ingresso a offerta libera, parcheggio gratuito sulla piazza Sainte-Dévote. informazioni : +39 347 2736129.

Direzione artistica a cura di Silvano Rodi

Programma:

“Jubilate Deo, musica della resurrezione”

Johann Pachelbel (1653-1706)

Toccata in Re minore

Corale ” Herr Jesu Christ, ich weiss gar wohl”

Toccata in FA minore

Jean-Francois Dandrieu (1682-1738)

Dal ” Premieère Livre de Pieces d’Orgue”

Offertoire pour le jour de Pàques, sur le chant “O Filii et Filiae”

Johann Sebastian Bach (1685-1750)

Variazioni sul corale : ” Sei gegrüßet, Jesu gütig ” BWV 768

Johann Ludwig Krebs (1713 – 1780)

Fantasia a’ gusto italiano in Fa

Corale “Ich ruf zu dir” , BWV 639 variant Anh 73

Carl Philipp Emmanuel Bach (1714 – 1788)

VI Sonate, Wq70.6

Allegro – Adagio – Allegro

Andrea Toschi è nato a Bologna, qui ha frequentato il Conservatorio diplomandosi in organo e composizione organistica. Negli stessi anni completava la sua formazione culturale laureandosi a pieni voti presso l’Università di Bologna. Dal 1983 è docente di organo presso i Conservatori di musica e attualmente insegna al ” Giuseppe Nicolini” di Piacenza. Svolge una intensa attività concertistica in Italia e all’estero (in tutta Europa, America ecc.) come solista, ma anche in duo con il flauto, la tromba, il violino, il violoncello e con l’orchestra. Inaugura restauri di strumenti storici italiani, suona anche prime esecuzioni di musiche contemporanee a lui dedicate, ultimamente per esempio ha eseguito all’Hochschule di Mainz il brano a lui dedicato “Kyrie Eleison” del pianista e compositore Andrea Padova. Sue esecuzioni sono state trasmesse dalla radio di Stato Russa, Olandese e da Rai Radio 3. Ha tenuto masterclass in Italia e all’estero, principalmente sul repertorio moderno della musica da camera organistica: nel 2008 con la Tromba del M° Marco Tampieri alla prestigiosa Hochschule fur Musik di Detmold (De), nel 2009 alla Lithuanian Academy of Music and Theatre a Vilnius (Lituania), l’anno successivo presso l’Universitat di Timisoara e nel 2013 nuovamente in Germania all’Hochschule di Mainz assieme al flautista Daniele Ruggieri.

E’ chiamato regolarmente a prendere parte in giuria a concorsi organistici nazionali ed internazionali (Francia 2007 “Prix d’Orgue Bach”, Italia 2009 “Concorso di Acqui Terme”, Russia 2011 “Mikael Tariverdiev Organ Competition “, 2013 nuovamente “Concorso di Acqui Terme”, 2015 Castrocaro Terme ). È organista sullo storico strumento di G.B.Facchetti (1519) della chiesa di S. Agostino in Modena Nel 2004 ha pubblicato, per la casa editrice Calcante (U.S.A.), il cd “Organ music of today: a personal route” registrato nella Cattedrale S.Pietro di Bologna, completamente dedicato alla musica contemporanea. Nel 2005 ha pubblicato, per la casa editrice La Bottega Discantica (Italia), il Cd “Giulio Cesare Arresti (1619-1701) – Suonate da Organo di varii Autori”, interpretato sullo storico organo G.B. Facchetti 1519 di S. Agostino di Modena.

E’ del 2010 l’uscita del CD “Equi-voci” in duo con la tromba del M° Marco Tampieri dedicato al repertorio moderno italiano mentre nel 2011 ha pubblicato per la casa editrice Tactus il cd “Prece ad un Angelo” in duo con il violino (Roberto Noferini), registrato nella antica Basilica bolognese di S.Stefano sul repertorio romantico italiano. Sempre assieme a Noferini, nel 2012 è uscito per la casa discografica La Bottega Discantica un cd monografico dedicato a Giuseppe Antonio Ellena, primo esempio in Italia dell’uso anche solistico dell’harmonium, nello stesso anno un cd prodotto dal Conservatorio “Venezze” di Rovigo assieme al violoncellista Luca Paccagnella, con musiche originali romantiche e moderne l’anno seguente un cd per la Brilliant Classics , assieme al flautista Daniele Ruggieri. L’ultima produzione in ordine di tempo, sempre con La Bottega Discantica di Milano è dedicata al Pietro Alessandro Yon, e comprende, oltre a brani organistici, il concerto gregoriano nella versione per organo e pianoforte, quest’ultimo suonato da Marco Alpi.

Mise en page 1Mise en page 1

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!