Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
santuario montegrazie

Imperia, il 27 maggio l’annuale passeggiata tra gli ulivi e le ginestre in fiore

27/05/18

INGRESSO OFFERTA LIBERA
: - Fine ore 16

Attenzione l'evento è già trascorso

Imperia. Sono tante le novità di quest’anno della “Passeggiata tra gli Ulivi e le Ginestre per la Festa dell’Affido Familiare” domenica 27 maggio. La passeggiata nel comprensorio circostante il santuario di Montegrazie, sulle valli di Imperia Porto Maurizio cambia infatti orario e sarà pomeridiana con cena organizzata dal comitato San Giovanni di Oneglia.

La manifestazione non competitiva – organizzata dall’associazione Progetto Famiglia (A.p.F. Onlus) in partenariato con comune di Imperia e con il patrocinio dell’Unicef – vuole coinvolgere le persone sul tema dell’accoglienza e della condivisione attraverso l’Affido Familiare, l’esperienza che la Casa Famiglia Pollicino porta avanti da vent’anni.

Punto di partenza sarà proprio la Casa Famiglia Pollicino, nella frazione Sant’Agata di Imperia. I percorsi saranno due. Quello verde dedicato alle famiglie con bambini piccoli e/o nel passeggino di 7km (2 ore e 15 min di percorrenza prevista) avrà inizio da Borgo Sant’Agata per raggiungere il Santuario di Montegrazie e ritorno. Il percorso giallo, di poco meno di 9km con un itinerario che salirà tra oliveti e ginestre in un panoramico percorso ad anello tra Borgo Sant’Agata e Monte Croce, sarà un pò più lungo (2 ore e 45 min di percorrenza prevista).

Quest’anno grazie alla partecipazione dell’associazione Ineja c’è – comitato San Giovanni e Tradizioni Onegliesi – sarà possibile prenotare la cena al momento dell’iscrizione. O scegliere di consumare il proprio pic-nic nell’area dedicata nell’uliveto.

Il pomeriggio di sensibilizzazione, convivialità e divertimento per i più piccoli inizierà a Sant’Agata in Via delle Scuole presso il cortile di Casa Famiglia Pollicino già alle ore 15 con Pompieropoli. L’associazione Nazionale Vigili del Fuoco di Imperia permetterà ai bambini presenti di cimentarsi in un percorso appositamente ideato per l’occasione, trasformando i più giovani in “piccoli pompieri per un giorno”.

Si potrà anche diventare “piccoli soccorritori” portando da casa la propria bambola o pupazzo malandato per affidarlo alle cure di chi cerca di aiutare nella guarigione regalando qualche momento di spensieratezza: spazio ai clown di Sorrisi in Pillole di Imperia, pronti con i loro nasi rossi nel loro Ospedale delle bambole (gazebo vicino all’area pic-nic) per tutte le cure necessarie ai compagni di gioco dei bambini.

Ci sarà l’opportunità di partecipare all’iniziativa di Aga (Associazione Genitori Attivi) di Imperia ritirando presso il gazebo le schede su alcuni alberi e fiori che si incontreranno durante la Passeggiata tra gli Ulivi e le Ginestre. L’obiettivo sarà riconoscerle durante il percorso e fotografarle. Una piccola caccia all’avvistamento in cui adulti e bambini potranno così raccontare la giornata cogliendo con i propri scatti fotografici i colori del territorio dell’entroterra imperiese.

Alle 16 ci sarà il ritrovo, presso la Casa Famiglia Pollicino, per la verifica dell’iscrizione on line (con la preiscrizione sul blog casapollicino.blogspot.it alla partenza un simpatico omaggio) o per nuove iscrizioni. Si potranno prenotare i buoni per la cena preparata dai volontari dell’Associazione INEJA C’É – Comitato San Giovanni e Tradizioni Onegliesi. Partenza alle 16.30, per entrambi i percorsi, con precedenza a quello idoneo alle famiglie con passeggini.

Presso l’uliveto antistante la Casa Famiglia, alle 19.30 i partecipanti troveranno allestita una zona ristoro per il proprio pic-nic o per la cena (precedentemente prenotata) preparata dal comitato San Giovanni con: penne al pesto (offerte da Conad Imperia e CLAS Pesto), frittura di pesce, patatine fritte, nugget di pollo, condiglione (offerto da Ristorante La Scialuppa) e dolce (offerto da Ristorante Acqua & Farina). Durante la serata verranno proposte alcune testimonianze sull’affido familiare.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!