Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
spettacolo swing

I “Swing Kids” di Freddy Colt all’Auditorium comunale, un Varietà dello Swing Italiano ad Ospedaletti

11/07/18

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21.30

Attenzione l'evento è già trascorso

Ospedaletti.    In Riviera ci sono già state diverse occasioni per ascoltare lo swing proposto dall’orchestra “Swing Kids”, una formazione di 10 elementi che riprende brani dei migliori autori del jazz italiano dagli anni ’30 ai ’50. Oltretutto, come dice il nome, la band è composta da giovani talenti del comprensorio, bravi strumentisti under 30 affiancati da qualche “veterano” sotto la direzione del “Sultano dello Swing” Freddy Colt.

Quest’estate però ci sarà un’unica occasione per assistere allo spettacolo predisposto dall’orchestra per celebrare un anniversario particolare: a vent’anni dalla realizzazione del musical “Questioni di Tempo” di Freddy Colt e Thommy Campbell (portato in scena nel 1998, appunto), si vuol riproporre qualche stralcio dello spettacolo e alcune delle canzoni che ne facevano parte insieme ai brani di repertorio attuale dei “Swing Kids” sempre in una costruzione teatrale: ne è nato “Varie…Età dello Swing” che andrà in scena mercoledì 11 luglio alle ore 21,30 all’Auditorium comunale di Ospedaletti.

Lo spettacolo è diviso in due tempi ambientati in due diverse epoche della musica e del costume: gli anni ’40 e i primi anni ’60. È la storia di un’orchestrina che prima dà vita ad una fantomatica “Scuola del Ritmo” dove imparare il canto swing, poi – più di 10 anni dopo – si ritrova a suonare in un “Night”… E così passano in rassegna brani di Natalino Otto, Pippo Barzizza, Francesco Ferrari, Enzo Ceragioli, Piero Pizzigoni, e ancora Lelio Luttazzi, Fred Buscaglione, Bruno Martino e il Quartetto Cetra…

Naturalmente insieme ai ragazzi dello swing ci saranno due cantanti-attori – la torinese Yvonne Shaw e il “Giannizzero dello Swing” Andy Arnaldi, due attori caratteristi – Max Carja (già in forza di compagnie nazionali con Ernesto Calindri e Arnoldo Foà) e il giovane Davide Fassola – sotto l’attenta regia di Simone Caridi, conosciuto soprattutto come filmaker e fotografo. Sotto la direzione musicale ed artistica di Freddy Colt suoneranno due “reduci” dal musical di vent’anni fa: i professori Simone Giacon al clarinetto e sax e Silvio Ripamonti alla tromba; completano l’orchestra: Francesca Pellegrino e Paolo D’Aloisio ai sassofoni, Stefano Bianchi al trombone, Lorenzo Herrnhut-Girola alla chitarra, Roberto Bonazinga al contrabbasso, Jacopo Forno alla batteria.

Un nutrito cast per uno spettacolo divertente ed istruttivo, una sorta di viaggio nel tempo a ritmo di canzoni jazzate, blues, dixieland, jazz orchestrale di vario stile. Dal sapore fascinoso del varietà una serata all’insegna delle “Varie…Età dello Swing”.
L’evento, organizzato dall’assessorato al Turismo del Comune di Ospedaletti, è ad ingresso libero e gratuito.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!